Tagged: sottocosti

Differenza tra sottocosto e sottoprezzo

Sottocosto e sottoprezzo sono due modalità di promozione molto diverse.
Il sottocosto prevede che il prezzo praticato per un prodotto/servizio dall’esercente al cliente sia inferiore a quello a cui l’ha acquistato presso il fornitore.
Il commerciante vende, quindi, un prodotto in perdita: per questo la pratica del sottocosto è rigidamente vincolata al regolamento del MISE per evitare abusi e scorrettezze.
Il sottoprezzo è invece un normale sconto, ossia il prezzo praticato al cliente è inferiore a quello normale di vendita.