Tagged: siero

Differenza tra siero e plasma

Plasma e siero fanno entrambi parte del sangue, ma a livelli differenti.
Il plasma è la parte liquida del sangue privata delle cellule come globuli rossi, globuli bianchi e piastrine.
Il siero è sempre la parte liquida del sangue, ma in più rispetto al plasma, viene privata anche di alcune proteine responsabili dell’azione coagulante: il fibrinogeno insieme alla protrombina, al fattore VIII e al fattore V.
Il siero contiene, comunque, sali minerali e un’elevata percentuale di proteine e anticorpi: per questo viene utilizzato per fare analisi o per fornire un’immunizzazione a breve termine.

Differenza tra siero e vaccino

Nel contesto di confronto con il vaccino, per siero si intende la sostanza utilizzata nel processo di immunizzazione passiva di un paziente nei confronti di una patologia o infezione. Il siero ha un effetto più immediato, ma di breve durata.
Il vaccino è, invece, uno strumento di immunizzazione preventiva artificiale che agisce stimolando con antigeni modificati, cioè con la malattia indebolita, il sistema immunitario alla produzione di anticorpi.
A seconda del tipo e della patologia in questione, un vaccino, grazie alla memoria immunologica, può avere effetto per anni, se non per tutta la vita.