Tagged: reddito minimo garantito

Differenza tra reddito minimo garantito e salario minimo

Il reddito minimo garantito e il salario minimo si confondono spesso perché descrivono due sistemi di supporto al reddito: il reddito minimo garantito punta a garantire un’entrata minima elargita dallo stato che consenta una vita dignitosa a quelle persone che rientrano in parametri di povertà e di non autosufficienza, mentre il salario minimo impone con una legge a tutti i datori di lavoro di pagare un qualsiasi dipendente più di una certa soglia stabilita a livello nazionale.
In Italia al momento non sono presenti nessuna delle due misure di supporto.

Differenza tra reddito minimo garantito e reddito di cittadinanza

Il reddito minimo garantito e il reddito di cittadinanza o reddito di base sono sistemi di reddito che puntano sulla redistribuzione di reddito da parte dello stato.
Si differenziano principalmente sulla discriminante che garantisce il diritto al contributo: il reddito minimo garantito punta a garantire un’entrata minima che consenta una vita dignitosa a quelle persone che rientrano in parametri di povertà e di non autosufficienza.
Il reddito di cittadinanza o reddito di base consiste in un contributo che viene erogato a chiunque abbia lo status di cittadino (o similare) indipendentemente dalla propria situazione lavorativa (occupato o disoccupato) o stato stato patrimoniale (ricco o povero). Questo contributo, quindi, si aggiunge al reddito esistente.