Tagged: prestito

Differenza tra prestito e fido

Il prestito personale è una somma di denaro che la banca concede al proprio cliente e che dovrà essere restituita mediante delle rate costituite sia da capitale che da interessi. Il fido invece è una somma di denaro che viene messa a disposizione del cliente e si distingue dal prestito perché di solito viene utilizzato non per investire o finanziare attività, ma per gestire le spese ordinarie, perché il suo ammontare non deve essere utilizzato necessariamente del tutto dal cliente, gli interessi vengono calcolati solo sulla parte effettivamente utilizzata ed inoltre, nel caso del fido, è la banca a stabilire l’ammontare dello stesso.

Differenza tra delegazione di pagamento e delegazione di debito

La delegazione è un’operazione che richiede l’intervento e la collaborazione di tre soggetti: il debitore delgante, il creditore delegatario e un terzo delegato che assume il ruolo di nuovo debitore. Nella delegazione di debito il delegante affida al delegato l’incarico di assumere il debito nei confronti del delegatario mentre nella delegazione di pagamento il delegante invita il delegato a pagare immediatamente il debito.

Differenza tra prestito e comodato

Il termine prestito indica un finanziamento di denaro che una società di credito autorizzata concede ad un altro soggetto economico con il vincolo della restituzione dell’importo maggiorato dagli interessi; il comodato invece, a differenza del prestito, è un contratto mediante il quale un soggetto consegna ad un altro un bene mobile o immobile per un determinato perdiodo di tempo con l’obbligo di riconsegnare la medesima cosa alla scadenza.

Differenza tra cessione del quinto e delegazione di pagamento

Nella cessione del quinto la rata del prestito può arrivare fino ad un quinto (20%)dello stipendio, mentre con la delegazione di pagamento la rata in alcuni casi può arrivare fino al 50%. La delega di pagamento può essere richiesta anche se sullo stipendio è già presente una cessione del quinto e la seconda rata sulla busta paga viene normalmente applicata e accettata a discrezione dell’amministrazione da cui dipende. Inoltre le singole rate della cessione e della delega non possono superare ognuna il 20% del salario netto mensile.

Differenza tra protestati e pignorati

I protestati sono soggetti che hanno emesso assegni non coperti a livello finanziario o che hanno firmato cambiali senza poi pagarle nei tempi prescritti dalla legge.Una volta che si diviene protestati, si viene automaticamente iscritti in un registro che segnalerà tali soggetti come non affidabili nel caso di prestiti e finanziamenti. Lo stesso accade nel caso dei pignorati ai quali vengono confiscati beni mobili o immobili per restituire un credito che non sono riusciti pagare; il pignoramento è generalmente una delle conseguenze derivanti dall’essere stati protestati.

Differenza tra cessione del quinto e prestito personale

Nel prestito personale la rata viene pagata dal debitore alla banca secondo modalità precedentemente concordate, mentre nel caso della cessione del quinto, la rata viene detratta direttamente dallo stipendio o dalla pensione. Un’ulteriore differenza tra i due finanziamenti sta nelle garanzie necessarie infatti, mentre per i prestiti personali è necessaria in alcuni casi la presenza di garanti, nel caso della cessione del quinto la garanzia principale è costituita dal salario stesso e dal TFR. Inoltre il target di riferimento è differente: la cessione del quinto dello stipendio è specifica di una determinata categoria di persone i lavoratori che sono i dipendenti o i pensionati e non è, quindi, utilizzabile dalle altre tipologie di lavoratori.

Differenza tra finanziamento e leasing

Il finanziamento è un prestito di denaro, che viene concesso da una banca o istituto finanziario ad un privato o una società per far pronte ai propri bisogni; tale prestito viene poi rimborsato attraverso il pagamento mensile o annuale di una serie di rate. Il leasing è una forma particolare di finanziamento, che consiste in una sorta di “contratto d’affitto”, in quanto una società di leasing acquista un bene al posto tuo, che è possibile utilizzare, ma diviene di proprietà solamente al termine del pagamento di tutte le rate, ovvero del canone leasing.

Differenza tra investimenti e finanziamenti

Per investimento si intende l’utilizzo di beni o denaro, che possono comprendere l’acquisizione e la creazione di risorse da usare nel processo produttivo, al fine di incrementare il proprio capitele e trarne così dei profitti. Il finanziamento è il mezzo attraverso il quale è possibile effettuare degli investimenti, consiste infatti nell’ottenere un prestito, solitamente di denaro, necessario per realizzare un tale progetto di investimento.

Differenza tra leasing e mutuo

Il mutuo e il leasing sono due forme di finanziamento, solitamente utilizzate per l’acquisto di abitazioni, ma che presentano notevoli differenze tra loro. Il mutuo viene solitamente utilizzato per l’acquisto della prima casa e prevede degli sgravi a livello fiscale. Il leasing invece è maggiormente utilizzato per l’acquisto della seconda casa e non prevede delle agevolazioni fiscali. Inoltre, il mutuo viene utilizzato direttamente per acquistare un determinato bene. Al contrario, nel leasing il bene è inizialmente dato in prestito da un soggetto ad un altro e solo in seguito è prevista la possibilità di acquistare tale bene.

Differenza tra mutuo e prestito

Il mutuo e il prestito sono due forme di finanziamento, in cui una parte cede una certa somma di denaro ad un’altra e quest’ultima si impegna a restituire tale somma, compresi gli interessi. Il mutuo solitamente è finalizzato all’acquisto di una casa, perciò viene richiesto per somme ingenti e per periodi di tempo molto lunghi. Invece, il prestito ha importi inferiori rispetto al mutuo e viene concesso per periodi di tempo più limitati.