Tagged: finanziamento

Differenza tra prestiti e prestiti senza busta paga

Per poter richiedere un prestito è obbligatorio disporre di una busta paga, di un certificato di pensione o della dichiarazione dei redditi in quanto reale garanzia per la restituzione dell’importo erogato dalla banca o società finanziaria.I Prestiti Senza Busta Paga possono essere richiesti da diverse categorie di cittadini e lavoratori e necessitano di altre garanzie per essere concessi: un immobile di proprietà sul quale poter apporre una ipoteca, oppure nel caso in cui si disponga di una persona disponibile a fare da garante, un fideiussore che consentirà di stipulare un contratto definito coobbligato.

Differenza tra protestati e pignorati

I protestati sono soggetti che hanno emesso assegni non coperti a livello finanziario o che hanno firmato cambiali senza poi pagarle nei tempi prescritti dalla legge.Una volta che si diviene protestati, si viene automaticamente iscritti in un registro che segnalerà tali soggetti come non affidabili nel caso di prestiti e finanziamenti. Lo stesso accade nel caso dei pignorati ai quali vengono confiscati beni mobili o immobili per restituire un credito che non sono riusciti pagare; il pignoramento è generalmente una delle conseguenze derivanti dall’essere stati protestati.

Differenza tra cessione del quinto e prestito personale

Nel prestito personale la rata viene pagata dal debitore alla banca secondo modalità precedentemente concordate, mentre nel caso della cessione del quinto, la rata viene detratta direttamente dallo stipendio o dalla pensione. Un’ulteriore differenza tra i due finanziamenti sta nelle garanzie necessarie infatti, mentre per i prestiti personali è necessaria in alcuni casi la presenza di garanti, nel caso della cessione del quinto la garanzia principale è costituita dal salario stesso e dal TFR. Inoltre il target di riferimento è differente: la cessione del quinto dello stipendio è specifica di una determinata categoria di persone i lavoratori che sono i dipendenti o i pensionati e non è, quindi, utilizzabile dalle altre tipologie di lavoratori.

Differenza tra cessione del quinto e mutuo

La cessione del quinto è un prestito personale attraverso il quale l’estinzione del debito avviene con la cessione di quote pari ad un massimo del quinto dello stipendio percepito dai lavoratori dipendenti o della pensione.
Il mutuo è sempre un prestito attraverso il quale la banca detta mutuante, consegna una somma di denaro ad un soggetto mutuatario che è obbligato a restituire la somma ricevuta insieme agli interessi maturati entro una certa data.

Differenza tra finanziamento e leasing

Il finanziamento è un prestito di denaro, che viene concesso da una banca o istituto finanziario ad un privato o una società per far pronte ai propri bisogni; tale prestito viene poi rimborsato attraverso il pagamento mensile o annuale di una serie di rate. Il leasing è una forma particolare di finanziamento, che consiste in una sorta di “contratto d’affitto”, in quanto una società di leasing acquista un bene al posto tuo, che è possibile utilizzare, ma diviene di proprietà solamente al termine del pagamento di tutte le rate, ovvero del canone leasing.

Differenza tra investimenti e finanziamenti

Per investimento si intende l’utilizzo di beni o denaro, che possono comprendere l’acquisizione e la creazione di risorse da usare nel processo produttivo, al fine di incrementare il proprio capitele e trarne così dei profitti. Il finanziamento è il mezzo attraverso il quale è possibile effettuare degli investimenti, consiste infatti nell’ottenere un prestito, solitamente di denaro, necessario per realizzare un tale progetto di investimento.

Differenza tra leasing e mutuo

Il mutuo e il leasing sono due forme di finanziamento, solitamente utilizzate per l’acquisto di abitazioni, ma che presentano notevoli differenze tra loro. Il mutuo viene solitamente utilizzato per l’acquisto della prima casa e prevede degli sgravi a livello fiscale. Il leasing invece è maggiormente utilizzato per l’acquisto della seconda casa e non prevede delle agevolazioni fiscali. Inoltre, il mutuo viene utilizzato direttamente per acquistare un determinato bene. Al contrario, nel leasing il bene è inizialmente dato in prestito da un soggetto ad un altro e solo in seguito è prevista la possibilità di acquistare tale bene.

Differenza tra TAN e TAEG

TAN e TAEG sono degli indicatori relativi ai tassi di interesse applicabili ad un finanziamento. Il TAN (Tasso Annuo Nominale) indica il tasso di interesse puro, viene espresso in percentuale ed è calcolato su base annua. Invece il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) è un indicatore effettivo del costo del finanziamento ed è dato dalla somma del TAG e delle spese accessorie connesse al finanziamento stesso.

Differenza tra mutuo e finanziamento

La differenza sostanziale tra mutuo e finanziamento consiste nel fatto che il mutuo è una forma di finanziamento, ovvero una forma di prestito, il cui importo è superiore ai 31.000 € ed è solitamente finalizzato all’acquisto di un immobile o di un bene di necessità.