Tagged: azione

Differenza tra azioni e titoli

L’azione è un titolo che rappresenta una quota del capitale sociale della società emittente ed esprime quindi la misura della partecipazione del socio al capitale di rischio dell’impresa. I titoli sono un concetto più generico e si distinguono per tipologia, cioè a seconda del diritto che danno e hanno un nome specifico, ad esempio le azioni sono dei titoli. Dunque con il termine titoli si possono comprendere tutti i documenti come gli assegni, le cambiali, le azioni, le obbligazioni ecc.

Differenza tra azioni e quote

Sia le azioni che le quote sono rappresentative del patrimonio sociale di una società, ma le azioni sono dei titoli che rappresentano una quota del capitale sociale di una società (S.p.a.) e danno diritto a diventare socio della stessa; inoltre le azioni circolano con le modalità proprie dei titoli di credito. Si parla invece di quote nelle S.r.l., in cui il capitale sociale non può essere suddiviso in azioni; le quote possono essere anche di diverso ammontare e sono trasferibili in base alle regole generali sulla trasmissione dei crediti.

Differenza tra azioni e obbligazioni

Le azioni e le obbligazioni sono due diverse tipologie di investimenti: acquistando delle azioni si diventa titolari di quote che rappresentano parti del capitale sociale e si partecipa così sia agli utili che alle perdite della società. Acquistando un’obbligazione, invece, si presta del capitale ad una società per un periodo di tempo determinato, durante il quale vengono percepiti degli interessi. Dunque l’acquisto di un’azione, a fronte di rendimenti potenzialmente maggiori, è generalmente più rischiosa di un’obbligazione, in quanto il suo valore è maggiormente legato all’andamento economico ed alle prospettive di crescita della società emittente e, quindi, soggetto a maggiori oscillazioni.