Tagged: atei

Differenza tra ateo e laico

Ateo e laico vengono spesso utilizzati come termini sovrapponibili.
Ateo in realtà si riferisce all’orientamento in campo religioso di una persona che nega apertamente l’esistenza di uno o più dei o di una qualsiasi forza superiore regolatrice.
Laico oggi viene usato per definire una persona, una carica o un ente che seguono i criteri di laicità, ossia di indipendenza tra il proprio operato e qualsiasi confessione religiosa.
Non bisogna dimenticare, però, che laico originariamente si riferiva a un credente non investito di cariche ecclesiatiche.

Differenza tra ateo e agnostico

L’ateo è colui che non aderisce a nessuna religione, perché non crede nell’esistenza di alcun Dio; mentre una persona agnostica afferma di non conoscere se Dio esiste o non esiste, dunque non è sicuro della propria spiritualità.