Differenza tra TAN e TAEG

IN BREVE

TAEN e TAN sono gli indicatori relativi ai tassi di interesse applicabili ad un finanziamento.Il Tan, Tasso Annuo Nominale, è il reale tasso di interesse del denaro, viene espresso in percentuale e su base annua ed è calcolato in proporzione alla somma erogata. Non comprende gli oneri accessori cioè tutte quelle spese sostenute per ottenere il prestito. Il Taeg invece, Tasso Annuo Effettivo Globale, rappresenta in termini percentuali e su base annua il costo totale del finanziamento. Comprende non solo la totalità dei costi a carico del cliente, ma anche gli oneri e le spese accessorie. E’ questo il tasso a cui bisogna guardare quando si sceglie un finanziamento.

TAEG e TAN - Differenza tra TAEG e TAN
E’ importante conoscere il TAN e il TAEG di un prestito.

L’acronimo TAN sta per Tasso Annuo Nominale  ed è il tasso di interesse puro applicato ad un finanziamento espresso su base annua.  Il TAN rappresenta la percentuale di interesse puro da versare sul prestito erogato dalla banca o dalla società finanziaria e viene applicato all’importo lordo del prestito richiesto. Il suo valore non corrisponde al tasso d’interesse realmente applicato al finanziamento ma  è uguale al prodotto del tasso effettivo di un periodo per il numero dei periodi in un anno.
Questo indice non tiene conto di due fattori: il tipo del rimborso e le spese e gli oneri accessori dell’operazione, come eventuali provvigioni degli intermediari, imposte, tasse aggiuntive e spese iniziali di apertura della pratica. Il Tasso Annuo Nominale può essere uguale al Tasso Annuo Effettivo solo se il pagamento degli interessi del prestito viene richiesto in un’unica soluzione alla fine del determinato periodo; se invece, il finanziamento prevede un rimborso rateale degli interessi,  il tasso annuo effettivo aumenterà. Il TAN viene impiegato per calcolare la quota d’interesse che il debitore dovrà pagare al finanziatore mentre la rata del rimborso viene individuata sommando la quota interesse e la quota capitale.

L’acronimo TAEG sta per Tasso annuo effettivo globale  ed è l’indicatore del tasso di interesse di un’operazione di finanziamento espresso in termini percentuali; indica il costo effettivo del finanziamento inclusivo di tutte le spese realizzate per ottenerlo e per pagare le rate.  A differenza del TAN, il TAEG comprende anche tutti gli oneri e le spese accessorie realizzate come l’istruttoria, l’apertura pratica, l’incasso delle rate e le assicurazioni. Confrontando il TAEG di due finanziamenti differenti si  riesce a capire immediatamente quale dei due costi di più e di quanto: più basso è il TAEG più conveniente sarà il finanziamento.
In pratica il TAEG, includendo gli interessi da restituire e le spese sostenute, è il valore che esprime e rappresenta al meglio il costo effettivo del prestito.