Differenza tra Yorkshire Terrier e Yorkshire Toy

IN BREVE

Lo Yorkshire Terrier è un cane di piccola taglia a pelo lungo, che prende il nome dalla contea inglese dello Yorkshire. Invece lo Yorkshire Toy non è una razza canina riconosciuta ufficialmente, ma è un appellattico che molti negozianti hanno attribuito impropriamente allo Yorkshire di dimensioni più piccole rispetto a quelle standard (3Kg). In sostanza, lo Yorkshire ha un’unica taglia ed ogni attribuzione diversa a tale razza (come ad esempio Toy, nano, Tea Cup…) è falsa.

Yorkshire Terrier - Differenza tra Yorkshire Terrier e Yorkshire Toy
Uno splendido Yorkshire Terrier.

Lo Yorkshire Terrier è un cane da compagnia di piccola taglia che prende il nome dall’omonima contea inglese dove naquero i primi allevamenti di questa razza. Alla nascita, i cuccioli di Yorkshire presentano il manto di colore nero, ma con il passare del tempo il pelo schiarisce, assumendo dei toni di marrone sfumato dalla radice verso le punte.
Lo Yorkshire è un cagnolino che solitamente non supera i 3 Kg di peso, ha il pelo lungo che ricade simmetricamente sui lati del corpo e presenta dei ciuffi sottili che ricadono sugli occhi (proprio per questo motivo si è soliti raccogliere i peli della nuca con dei fiocchetti). Lo Yorkshire è un cane molto curioso, attivo, intelligente ed ama giocare con il padrone e con gli altri cani. La piccola taglia dello Yorkshire lo rende adatto alla vita di appartamento, inoltre il suo carattere docile e affettuoso fa si che tra lui e il padrone venga a crearsi un legame molto forte che rende questo piccolo cagnolino un amico estremamente fedele. In passato, lo Yorkshire veniva utilizzato dai tessitori e dai minotari inglesi per dare la cacciare i topi rispettivamente dalle industrie e dalle miniere di carbone. Ad oggi, gli Yorkshire sono a tutti gli effetti dei cani da compagnia, ma conservano lo spirito da cacciatore con i sensi sempre all’erta, abbaindo se qualche rumore sospetto disturba la quiete della casa.

Per Yorkshire Toy si intende un cane di razza Yorkshire, ma con dimensioni inferiori a quella standard, che solitamente si aggira intorno ai 3 Kg. L’aggettivo “toy” sta proprio ad indicare la taglia ridotta del cane, ma nel caso dello Yorkshire non è opportuno riferivisi  con tale termine. Infatti, lo Yorkshire è un cane di piccole dimensioni con un’unica taglia standard e non esistono altre classificazioni riguardanti le dimensioni di tale razza. L’unica razza canina da compagnia che prevede la taglia toy è il Barbone, il quale prevede inoltre la taglia grande (barbone gigante), media e piccola (barbone nano). Lo Yorkshire non può essere definito “toy”, perchè i cani di tale razza con peso di molto inferiore ai 3 Kg sono spesso incroci con razze più piccole, quindi dei metticci e non degli Yorkshire. La moda degli ultimi anni del “cane in borsetta” ha fatto si che in molti negozi di animali sia scoppiata una vera e propria mania del cane in formato mini, attribuendo indistintamente l’aggettivo “toy” a molti cagnolini che in realtà hanno un’unica taglia standard.