Differenza tra Visa e MasterCard

IN BREVE

Non vi sono molte differenze tra Visa e MasterCard; sono infatti due circuiti ben distinti, ma entrambi utilizzati in tutto il mondo come metodi per effettuare i pagamenti di diverse tipologie di beni e servizi e di depositare o prelevare del denaro contante. Essi non sono i veri e propri nomi delle carte di credito, ma piuttosto i nomi di società di carte di credito globale; infatti né Visa né MasterCard emettono di per sé carte di credito, ma solo tramite gli istituti di credito ai quali si appoggia, ossia le varie banche e attraverso delle convenzioni con gli esercenti di tutto il mondo.

Visa - differenza tra Visa e Master Card
Il logo della Visa.

La VISA (Visa International Service Association) è una Joint venture, presente a San Francisco, in California, costituita da circa 21.000 istituzioni finanziarie, le quali presentano un accordo di collaborazione per emettere prodotti Visa, tra cui carte di credito e di debito. Le carte di credito o credit card possono essere utilizzate per pagare beni e servizi presso la maggior parte dei punti vendita, collocati in varie parti del mondo, nonché e per prelevare contante dai diversi portelli automatici bancari. Visa non si occupa direttamente di emettere carte o delle convenzioni degli esercenti; infatti queste funzioni vengono svolte dagli istituti finanziari soci, che stabiliscono in piena autonomia le condizioni da applicare e ai titolari della carta e agli esercenti di commercio, come ad esempio l’importo delle commissioni, i tassi d’interesse, i limiti di spesa e le condizioni di utilizzo delle carte emesse. Visa è leader nel mercato delle carte di credito con il 57%, davanti a Mastercard e American Express. Il maggior mercato europeo se lo aggiudica il Regno Unito con 77,6 milioni di Carte Visa, seguito da Spagna, Francia, Turchia, Italia, Portogallo e Germania.

MasterCard - Differenza tra Visa e MasterCard
Il logo della MasterCard.

MasterCard è un’organizzazione costituita da oltre 25.000 istituti finanziari, le quali emettono la carta di credito dal marchio MarterCard. Tale carta fu creata originariamente dalla United California Bank, ed è accettata in tutto il mondo grazie al circuito internazionale di collaborazione tra le banche affiliate, gli sportelli automatici e gli esercizi commerciali convenzionati; nel mondo sono oltre 595 milioni le carte MasterCard in circolazione delle maggiori società di credito, tra cui oltre 5,3 milioni solo in Italia, emesse da tutte le banche Italiane. MasterCard è sostanzialmente un circuito di pagamento che non emette direttamente carte di credito, ma solo tramite gli istituti di credito ai quali si appoggia; inoltre richiede una commissione agli istituti di credito per l’utilizzo del loro circuito di pagamento. A loro volta questi ultimi pagano gli esercenti detraendo una commissione, mentre il titolare della carta non paga niente direttamente a MasterCard. Esiste anche la Postepay Mastercard, che permette di acquistare biglietti aerei Ryanair senza pagare una tassa aggiuntiva.