Differenza tra uomini e donne

IN BREVE

A livello biologico, la storia ha quasi sempre visto la superiorità dell’uomo rispetto alla donna in altezza, peso, potenza muscolare. Anatomicamente si distinguono maggiormente dall’apparato riproduttivo/urinario. Curiosità: La donna vive più a lungo dell’uomo a discapito però, del maggior numero di malattie che possono colpirla.

Il termine uomo, dal latino homine(m) –> humus (terra), indica un essere umano adulto di sesso maschile. Si distingue dalla donna in quanto ha l’apparato riproduttivo esterno e a livello genetico è caratterizzato dalla presenza dei cromosomi XY.

Donne: Dal latino domna (signora) indica un essere umano di sesso femminile. Si distingue dall’uomo in quanto ha l’apparato riproduttivo interno e a livello genetico presenta la coppia di cromosomi XX. Caratteristico è inoltre, la sua capacità di accogliere nel grembo il bambino che darà alla luce in 7/9 mesi dal concepimento e che allatterà, una volta nato, al seno presente nella donna in maniera più sporgente rispetto all’uomo .