Dark Light

In breve

Ulisse e Odisseo sono due modi differenti di riferirsi al medesimo personaggio, eroe della mitologia greca, protagonista dell’Odissea. In particolare Ulisse è il nome latino introdotto e diffuso dai romani e arrivato all’uso comune ai nostri giorni. Odisseo è invece l’originale nome dell’eroe dal greco antico, nome datogli dal nonno e dalle diverse interpretazioni, una delle quali è “colui che è odiato dai nemici” in riferimento alla sua grande intelligenza che gli permise di averla vinta in molte occasioni a lui sfavorevoli.
Ulisse - Differenza tra Ulisse e Odisseo
Ulisse è considerato essere l’ideatore dello stratagemma del cavallo di legno che permise di sbloccare l’assedio di Troia.

Ulisse è il nome latino e oggi più usato che fa riferimento all’importante e scaltro personaggio della mitologia greca con un ruolo importante nell’Iliade e da protagonista nell’Odissea, la vera storia epica a lui dedicata.

Il nome Ulisse prende piede e comincia a sostituirsi a Odisseo, nome in greco antico, in epoca romana grazie al celebre drammaturgo Livio Andronico.

Da quell’epoca è Ulisse il nome più utilizzato e comune per chiamare il grande eroe di Itaca.

Lo chiama così, ad esempio, anche Dante Alighieri ne La Divina Commedia quando racconta di incrociare il Re di Itaca nell’Inferno: Ulisse è stato condannato in quanto consigliere di fronde, truffatore dando quindi all’astuzia che lo caratterizzava in positivo una lettura nuova.

Ulisse è un eroe che esercita un incredibile fascino da quando ne furono descritte le gesta fino ai nostri giorni: è prima di tutto un uomo, che si confronta con dei o semidei con i quali si destreggia ad armi quasi “pari” utilizzando solo ed esclusivamente intelligenza, arguzia e astuzia.

Ulisse vuole scoprire e provare ciò che agli uomini non è consentito, come ascoltare il canto delle sirene e rimanere vivo e questo lo metterà spesso in situazioni di scontro con gli dei.

Odisseo - Differenza tra Ulisse e Odisseo
Il disegno su un’anfora che raffigura Odisseo legato all’albero della sua nave per ascoltare il canto delle sirene ammaliatrici.

A proposito di Ulisse di Odissea, vi consigliamo vivamente l’ascolto della celebre Itaca di Lucio Dalla.

Odisseo è il nome greco e originale di Ulisse e dal quale prende il nome l’Odissea stessa.

Il nome Odisseo viene dato all’eroe dal nonno e viene tradotto e interpretato in diversi modi: dovrebbe infatti derivare dal verbo che in greco antico esprime odio o la condizione di essere odiati.

Una delle ipotesi è che il nonno, come conscio dell’intelligenza che caratterizzerà il nipote, lo chiamo Odisseo nel senso di “invidiato dai nemici” “odiato dai nemici” per la sua astuzia.

Vi sono poi anche altre interpretazioni del nome, come “iracondo” (l’eroe si infuria al ritorno a Itaca compiendo una strage, ma è comunque una lettura che convince poco essendo Odisseo in media calmo, mite e riflessivo) o “minuto“, “piccolo” ossia di bassa statura.

Related Posts