Differenza tra triangolo isoscele e equilatero

IN BREVE

La differenza tra triangolo isoscele e triangolo equilatero risiede principalmente nei lati. Il triangolo isoscele, infatti, ha due lati uguali e di conseguenza due angoli congruenti. Il triangolo equilatero, invece, ha tutti e tre i lati e tutti e tre gli angoli congruenti.

Il triangolo isoscele ha due lati e due angoli uguali.

Un triangolo isoscele è un triangolo caratterizzato da due lati uguali.

Questo comporta che il triangolo isoscele abbia per forza anche due dei tre angoli congruenti.

L’altezza del triangolo isoscele che parte dal vertice che unisce i due lati uguali cade perfettamente a metà del terzo lato generando due triangoli rettangoli.

Il triangolo equilatero ha tre lati uguali e i tre angoli che misurano 60° l’uno.

Un triangolo equilatero è un triangolo molto particolare, in quanto ha i tre lati e i tre angoli uguali.

Mentre i lati del triangolo equilatero posso ovviamente variare di misura, per il teorema della somma degli angoli interi di un triangolo, i tre angoli misureranno sempre 60° l’uno.

L’altezza del triangolo equilatero cade sempre in modo perpendicolare alla metà esatta di uno dei tre lati, dividendo il triangolo equilatero in due triangoli rettangoli, ciascuno con un angolo da 90°, uno da 30° e uno da 60°.

Una delle particolarità del triangolo equilatero è che in un solo punto troviamo , il baricentro, l’incentro, il circocentro e l’ortocentro proprio perché le tre mediane, le tre altezze, i tre assi e le tre bisettrici grazie alla particolare struttura della figura si sovrappongono perfettamente.

Differenza recenti

  • Medicina e salute

Differenza tra anca e bacino

C'è una sostanziale differenza tra anca e bacino: la prima è un'articolazione, il secondo è…

4 ore fa
  • Cultura Generale
  • Dispositivi tecnologici
  • Scienza e tecnologie

Differenza tra Disney+ e Star

La differenza tra Disney Plus e Star è molto semplice in quanto il primo "comprende"…

13 ore fa