Dark Light

In breve

Telegram è un importante e diffuso sistema di messaggistica tra i principali competitor di WhatsApp di Meta molto apprezzato per le sue doti di semplicità e funzioni in continuo aggiornamento. Il servizio è stato sempre gratuito, ma a dicembre del 2020 uno dei suoi fondatori comunica che Telegram sta studiando una strategia poco invasiva per inserire pubblicità all’interno dell’applicazione per monetizzare, in modo non invasivo, l’enorme mole di utenti raccolti. Per gli utenti e per i gestori dei molteplici gruppi Telegram che vogliono evitare di essere disturbati da eventuali elementi promozionali nell’app, è atteso a novembre 2021 Telegram Premium, un servizio in abbonamento che abilita la possibilità di celare tutte le sponsorizzazioni.
Telegram - Differenza tra Telegram e Telegram Premium
La versione di Telegram base mostrerà annunci pubblicitari.

Telegram è un servizio di messaggistica su base cloud molto diffuso e considerato essere il competitor principale di Whatsapp.

Nato per mano dei fratelli Nikolaj e Pavel Durov nel 2013, Telegram ha cominciato a fornire molte funzioni che sono state poi applicate o adottate su molte altre piattaforme, compresa quella di Meta.

Dal criptaggio end to end ai messaggi temporizzati, dalle chat pubbliche alla possibilità di slegare l’account dal dispositivo mobile, dalla completa gestione dei gruppi alla creazione di bot, Telegram è sempre stato pioniere nello sperimentare nuove soluzioni d’effetto.

Questo aspetto unito a un’ottima affidabilità, hanno permesso a Telegram di raggiungere, a gennaio 2021, i 500 milioni di utenti attivi.

Alcune funzionalità di Telegram hanno incontrato e incontrano molte critiche: ad esempio la privacy e la possibilità di creare canali di comunicazione virtualmente “sicuri” sono stati al centro di vicende complesse riguardanti la gestioni di attività illecite.

Nel dicembre del 2020, Pavel Durov annuncia in un comunicato l’intenzione di monetizzare la grande diffusione del servizio introducendo annunci pubblicitari all’interno dell’applicazione.

Le promozioni sono state annunciate come poco invasive e comunque esterne alle funzioni base del servizio di Telegram, come chat segrete, private e gruppi. Verranno infatti mostrate solo all’interno dei gruppi pubblici con più di 1000 utenti e non potranno avere più di 160 caratteri.

Tutte le informazioni sulla funziona di promozione sono disponibili sul sito di Telegram.

Telegram Premium - Differenza tra Telegram e Telegram Premium
Telegram Premium permetterà, pagando un abbonamento, di eliminare gli annunci pubblicitari.

Telegram Premium è il nome atteso dell’abbonamento a Telegram che permetterà di fruire dei servizi dell’app senza visualizzare le pubblicità.

Al momento non sono ancora stati resi noti i prezzi di Telegram Premium, ma se fossero allineati con quelli di WhatsApp quando era ancora a pagamento, si parlerebbe di un esborso davvero contenuto, come 1 euro all’anno.

Lo stesso Durov ha comunicato che le inserzioni pubblicitarie non saranno invadenti e non tracceranno i dati degli utenti, minimizzando la necessità di acquistare lo stesso Telegram Premium.

Related Posts