Differenza tra SUV e crossover

IN BREVE

I SUV e i crossover sono due tipologie di autoveicoli con caratteristiche simili, ma appartenenti a due categorie differenti. I SUV (Acronimo di Sport Utility Vehicle, traducibile come Veicolo Utilitario Sportivo), sono veicoli simili ai fuoristrada, con elevate prestazioni e finiture di lusso. I crossover invece sono veicoli appartenenti ad una categoria intermedia tra monovolume e station- wagon, adatti esclusivamente alla guida su strada.

SUV - Differenza tra SUV e crossover
Il Kuga, SUV della Ford.

I SUV (Sport Utility Vehicle)sono identificati come veicoli sportivi, dall’assetto rialzato con la trazione integrale. In lingua inglese il temine “SUV” viene associato a dei veri e propri fuoristrada, mentre nel nostro Paese si usa fare una distinzione più marcata tra le due categorie (fuoristradaSUV). I SUV presentano caratteristiche ben precise: confort elevati, spazi di abitabilità interna lussuosi, grandi potenze, quattro ruote motrici, carrozzerie allargate che danno un fascino da auto sportiva. Le ampie dimensioni dei SUV indentificano questa categoria come una delle più sicure al mondo in caso di incidente. Tipicamente, in caso di crash gli occupanti di un SUV sono meno soggetti a rischi di chi viaggia su un’ utilitaria. Tuttavia, proprio le caratteristiche dimensionali rendono soggetti i SUV a rischi di ribaltamento, poichè il baricentro è situato molto in alto. I SUV sono dotati di gomme molto grosse per aumentare la tenuta di strada e il confort di guida anche alle maggiori velocità, inoltre hanno tutti i controlli di stabilità che aiutano la guida su fondi poco favorevoli, asfalto bagnato o ghiacciato in primis. Nonostante i numerosi pregi di questi veicoli, sono oggetto di critiche per le dimensioni non adatte alla città, per gli alti consumi e per i valori elevati di CO2 immessi nell’aria dai loro potenti e prestazionali motori.

Crossover - Differenza tra SUV e crossover
Il Freemont, il crossover della FIAT.

I crossover (anche chiamati CUV acronimo di Crossover Utility Vehicle) sono autoveicoli con sembianze simili ai SUV, ma con caratteristiche differenti. I crossover non appartengono ad una categoria ben definita e possono essere avvicinati alla categorie delle station-wagon, ma attualmente molti compact SUV fanno parte della categoria di crossover.
I crossover presentano alcune mancanze a livello di optional, finiture, grosse cilindrate e potenze del motore. Sul piano della trazione questi “mini SUV” non dispongono delle quattro ruote motrici, ma sono spesso 2WD e, sopratutto, presentano trazioni anteriori. Inoltre, nei crossover ritroviamo un telaio monoscocca portante che avvicina ancora di più questi veicoli alle auto compatte. Il primo esempio di crossover risale agli anni ottanta: la AMC Eagle  fece una fusione delle funzionalità di un fuoristrada come la Jeep 4×4 con il pianale e la carrozzeria della AMC Concord, una tradizionale automobile a 3 volumi berlina, di dimensioni medie. Negli ultimi tempi i crossover stanno avendo un grande successo in tutto il mondo ed ogni grande casa automobilistica ha la sua crossover di punta.