Differenza tra sushi e sashimi

IN BREVE

Sono entrambe specialità giapponesi, ma il sushi è un piatto a base di riso, con aggiunta di pesce crudo e vegetali, mentre il sashimi è costituito quasi esclusivamente da pesce crudo, che può essere servito condito o abbellito con altri ingredienti.

Sushi - Differenza tra sushi e sashimi
Una porzione di sushi

In Giappone la parola sushi si riferisce ad una vasta gamma di piatti che hanno come ingrediente principale il riso cotto, condito con aceto di riso, zucchero e sale e con l’aggiunta di un ripieno o guarnizione di pescealghe,vegetaliuova. Le diverse varietà del piatto, che assumono anche nomi differenti, nasce dalla scelta dei ripieni, delle guarnizioni e degli altri condimenti e nella maniera in cui vengono combinati tra loro.
Il sushi ha cominciato a riscuotere un grande successo negli USA e in Europa dove non è raro trovare un ristorante giapponese appartenente ad una catena o indipendente.

Il sashimi invece è semplicemente un piatto a base di pesce crudo o molluschi di qualsiasi tipo, tagliati in fettine sottilissime. Di solito viene consumato con un po’ di salsa di soia, wasabi o salsa ponzu oppure senza niente. Ha un gusto forte, ma allo stesso tempo delicato.