Differenza tra stereotipo e pregiudizio

IN BREVE

Stereotipi e pregiudizi sono delle opinioni condivise all’interno di un gruppo sociale, che si basano su credenze rigide e generalizzate riguardo a diversi aspetti della realtà.
Gli stereotipi possono non sempre hanno una valenza negativa ed hanno la funzione di orientare i comportamenti nelle situazioni in cui le informazioni per interpretare la realtà sono scarse. Invece, i pregiudizi hanno una connotazione negativa e si basano su più opinioni e stereotipi.

Stereotipo - Differenza tra stereotipo e pregudizio
Molti stereotipi si riferiscono alle differenti nazionalità.

Lo stereotipo è una visione semplificata e condivisa da un gruppo di persone, circa diversi aspetti della realtà. Lo stereotipo si basa su una serie di credenze, non basate sull’esperienza, che le persone mettono in atto per interpretare l’ambiente che le circonda e muoversi in esso. Lo stereotipo non si basa su conoscenze di tipo scientifico, ma si basa sulla classificazione in categorie molto rigide e generali, senza tenere conto di possibili eccezioni. Lo stereotipo non sempre ha una connotazione negativa e in molti casi serve per interpretare la realtà in modo rapido, quando non sono disponibili maggiori informazioni o non c’è tempo sufficiente per analizzare tutte le possibilità. Da questo punto di vista, gli stereotipi si avvicinano a quelli che la psicologia cognitiva definisce “schemi cognitivi”, anch’essi utilizzati per dare senso ed interpretare la realtà. Molti dei nostri stereotipi derivano dalla cultura in cui viviamo e corrono il rischio di dare luogo a pregiudizi.

Pregiudizio - Differenza tra pregiudizio e stereotipo
I pregiudizi sono spesso la casa iniziale di comportamenti violenti.

Il pregiudizio è un’opinione connotata negativamente, che si basa su opinioni condivise all’interno di un gruppo. Spesso i pregiudizi possono derivare da una serie di stereotipi, che descrivono alcuni aspetti della realtà in modo rigido e generalizzato. La mancanza di informazioni chiare e approfondite è alla base della formazione di pregiudizi, per questo motivo spesso vengono formati relativamente a gruppi sociali diversi dal nostro. I pregiudizi influenzano i nostri comportamenti, perché tendiamo ad agire anche inconsapevolmente sulla base di queste false credenze. Modificare un pregiudizio non è semplice, perché spesso è radicato all’interno della cultura di cui fanno parte le persone che li mettono in atto. Il contatto tra gruppi sociali può aiutare a ridurre i pregiudizi, ma solo se vi è consapevolezza circa i propri pregiudizi e la volontà da parte delle persone di mettersi effettivamente in gioco per conoscere l’”altro”. In caso contrario, il solo contatto tra gruppi sociali diversi rischia di diventare un fattore che rafforza il pregiudizio.