Differenza tra server e client

IN BREVE

Quando si parla di differenza tra server e client ci si riferisce di solito al ruolo che un dispositivo, un computer o un programma assume nella gestione di una comunicazione o nell’erogazione di un servizio. In pratica il client richiede informazioni al server che a sua volta risponde fornendogli o meno i dati.
L’elaborazione dei dai può essere, a discrezione del programma, lato server o lato client.

Server - Differenza tra server e client
Un’estrema semplificazione dei due ruoli, server e client.

Nella differenza tra server e client , con server, s’intendono tutti quei dispositivi, terminali o programmi che assumono il ruolo di fornitore della risorsa o di un servizio all’interno di un insieme di servizi.
Ad esempio quando eseguite su Google la ricerca “differenza tra server e client” il vostro browser e il vostro computer si comportano da client inviando una richiesta a Google che, comportandosi da server risponde con una lista di risultati. Tra questi risultati scegliete quello di Differenza Tra e la vostra richiesta viene mandata al server che ospita questo sito il quale provvederà a rispondere con questa pagina che voi visualizzerete.
In base a questa definizione, i computer specializzati nel gestire grossi numeri di richieste client sono, appunto, chiamati server e altro non sono che grossi computer inseriti spaziosi scaffali.
E’ anche vero che, data la definizione e l’architettura stessa di internet come rete di computer interconnessi, la parte del server la può fare anche un normale pc: è il caso di un servizio peer to peer in cui nel trasferimento di una risorsa un computer si connette ad un altro facendolo diventare o diventando egli stesso server.

Client - Differenza tra client e server
Il logo del client di posta Outlook 2013.

Per client si intende quel computer, dispositivo o programma che usufruisce di un servizio connettendosi e richiedendo delle risorse o informazioni a un server. Ad esempio anche un gioco online dal cellulare si comporta da client perché manda informazioni circa le proprie azioni al server che gestisce il gioco il quale a sua volta inoltra a tutti i client le reazioni del gioco stesso e degli altri giocatori.
Un altro esempio di client è il client di posta, come ad esempio Outlook. Outlook come client si interfaccia con il server che fornisce il servizio di posta elettronica per permettere il download e l’invio delle mail.
L’elaborazione dei dati può avvenire sia lato client che lato server, a discrezione del programma.