Differenza tra moda e lusso

IN BREVE

La moda e il lusso, anche se strettamente legati, rappresentano rispettivamente la tendenza ad uniformarsi ad un certo standard riconosciuto da un gruppo di persone e l’abitudine all’acquisto di beni e servizi estremamente cari ed esclusivi. Spesso ogni moda, che di solito è esclusiva all’inizio di ogni sua evoluzione, si lega al lusso.

Moda - Differenza tra moda e lusso
Un abito di moda disegnato da Valentino.

La moda è una comportamento sociale che si esprime tramite l’espressione in diversi campi tra i quali i più importanti sono l’abbigliamento e la musica. La moda indica un elemento considerato innovativo, ritenuto importante e distintivo da una certo gruppo di persone che condividono interessi comuni. La moda arriva al suo apice quando non è accessibile a tutti, ma è molto desiderata. Allo stesso modo, la moda perde presa sulle masse quando comincia ad essere troppo diffusa e non rappresenta più un’unicità e un’originalità di cui andare fieri. Moda e lusso sono strettamente legate perché spesso le mode creano prodotti che costano molto e sono accessibili ad una fascia di popolazione che si può permettere di spendere di più e che, in media, viene imitata da chi non può permetterselo. E’ anche vero che molti elementi di moda risultano essere scollegati da questo ragionamento. Ad esempio mode di piccoli oggetti come braccialetti o mode sul web risultano essere molto coinvolgenti, ma non costose e quindi non di lusso.

Lusso - Differenza tra moda e lusso
La Bugatti Veyron, automobile di lusso che costa 1,4 milioni di euro. Tasse escluse ovviamente.

Il lusso rappresenta il consumo di prodotti o abitudini particolarmente care e alla portata di poche persone. Il lusso non è sempre alla moda, ma rimane ad appannaggio di pochi.
Il lusso rappresenta, in marketing, un mercato che difficilmente entra in crisi perché alimentato da una clientela che possiede ingenti risorse che difficilmente possono essere intaccate da una crisi. Un aspetto classico del lusso è di essere superfluo reinterpretando prodotti comuni impreziosendoli con manifattura, design, metalli e pietre preziose. Un orologio di lusso segna sempre l’ora, ma può costare migliaia di volte in più rispetto ad un normalissimo orologio.