Differenza tra li e gli

IN BREVE

“Li” e “gli” sono entrambe particelle della grammatica italiana, ma il loro uso è estremamente differente. “Li” indica il complemento oggetto, mentre “gli” può indicare complemento di termine (maschile) o essere usato come articolo.

Differenza tra li e gli
La bandiera italiana.

Li” è un pronome personale di terza persona plurale maschile, e in una frase indica il complemento oggetto.
Es. LI vado a prendere/Vado a prenderLI domenica sera all’aereoporto (Vado a prendere LORO domenica sera all’aereoporto)
Es. Vorrei vederLI (vorrei vedere LORO).

Gli“, invece, è un pronome personale, come “LI”, ma è anche un articolo. In particolare, è un pronome personale di terza persona singolare, maschile, e indica il complemento di termine (riferito a un soggetto maschile).
Es. GLI telefonerò questa sera (Telefonerò A LUI questa sera – ATTENZIONE: “GLI” va usato quando ci si riferisce a un soggetto maschile; se ci si riferisce a un soggetto femminile si deve usare “LE“: es. LE telefonerò questa sera ovvero Telefonerò A LEI questa sera).

Gli ha anche funzione di articolo maschile plurale.
Es. Ho visto GLI articoli che hai scritto.