Differenza tra Huawei P9 e P9 Plus

IN BREVE

L’Huawai P9 e P9 Plus sono due smartphone top di gamma presentati ad aprile 2016 dall’azienda cinese. Sono entrambi rifiniti in metallo e condividono un comparto fotografico principale d’eccellenza sviluppato con Leica: sono presenti sia sul P9 che sul P9 Plus due fotocamere da 16 Mpx non stabilizzate. Una fotografa a colori, l’altra in bianco e nero. Unendo le immagini il P9 e il P9 Plus garantiscono immagini nitide e luminose.
Il P9 ha uno schermo FullHD da 5,2 pollici, RAM da 3 a 4 GB, tagli di memoria da 32 o da 64 GB espandibili e una batteria da 3000 mAh. Il P9 Plus ha uno schermo FullHD da 5,5 pollici con sensore di pressione, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile e una batteria da 3400 mAh.
Entrambi i modelli hanno una fotocamera frontale da 8 Mpx e il lettore di impronta digitale sul retro.

Huawei P9 - Differenza tra Huawei P9 e P9 Plus
Le due fotocamere del P9 e del P9 Plus subito sopra il lettore di impronte.

L’Huawei P9 è uno smartphone presentato il 6 aprile 2016 dalla cinese Huawei come successore ufficiale del fortunato P8.
Il P9 rappresenta per Huawei il primo vero attacco ai grandi produttori come Apple, Samsung e LG e punta tutto su un comparto fotografico d’eccezione sviluppato in collaborazione con la tedesca Leica che pare abbia supportato l’azienda cinese con il know-how sull’ottica e sulla generazione dell’immagine.
Il P9 presenta due sensori fotografici posteriori, uno che cattura le immagini a colori, l’altra in bianco e nero da 16 Mpx. Questo permette al P9, tramite l’unione delle informazioni raccolte dalle due fotocamere, di avere risultati a detta dell’azienda eccezionalmente luminose in qualsiasi situazione: Huawai denuncia che il nuovo sistema fotografico montato sul P9 e sul P9 Plus permetta di raccogliere il 270% di luce in più rispetto all’iPhone 6S e 90% in più rispetto al Samsung S7. Non mancano i controlli manuali che hanno reso la fotocamere del LG G4 una delle più apprezzate e Huawei sembra averlo capito, ma manca lo stabilizzatore delle ottiche.
L’Huawei P9 monta un processore Kirin, 3 o 4 GB di RAM a seconda della versione ed è disponibile con due tagli di memoria, da 32 e 64 GB espandibili con microSD e presenta, come il P9 Plus, il lettore di impronte digitali sul retro.
La batteria del P9 è di tipo non rimovibile ed è da 3000 mAh e viene ricaricata ad alta velocità con USB-C.
Lo schermo è un 5.2 FullHD contenuto in un corpo di metallo spesso appena 6,9 mm disponibile in 6 differenti colorazioni.

Huawei P9 Plus - Differenza tra Huawei P9 e P9 Plus
Parte del retro e dello schermo del Huawei P9 Plus.

L’Huawei P9 Plus è uno smartphone presentato insieme al P9 e al P9 lite il 6 aprile 2016 come telefono di punta del marchio cinese.
Il P9 Plus uno smartphone con uno schermo FullHD da 5.5 pollici, con sensore di pressione mosso da un processore Kirin 955 e 4 GB di RAM.
L’autonomia del P9 Plus è garantita da una performante batteria da 3400 mAh con ricarica veloce tramite USB di tipo C: tra le altre cose può funzionare anche da telecomando per i TV.
Il comparto fotografico del P9 Plus è identico a quello del P9: anteriormente offre una fotocamera da 8 Mpx, mentre posteriormente sono posizionate le due fotocamere da 16 Mpx, una a colori e una in bianco e nero che elaborano insieme foto più nitide e luminose. E’ presente anche il doppio flash mentre manca, come nel P9, lo stabilizzatore dell’ottica.
Il P9 Plus ha un solo taglio di memoria da 64 GB espandibili fino a 128 grazie allo slot microSD.
Come il P9, l’Huawei P9 Plus ha un corpo di metallo spesso 6,9 mm ma le colorazioni disponibili saranno 4 mentre il sistema operativo annunciato al momento del lancio è Android 6.0.