Differenza tra Google Earth e Google Maps

IN BREVE

Google Earth è un programma che è possibile scaricare da internet, nella versione gratuita o a pagamento, e serve principalmente per l’esplorazione satellitare del pianeta Terra, infatti si presenta sotto forma di un mappamondo virtuale e tridimensionale del nostro pianeta. Esso mette inoltre a disposizione anche la funzione di esplorazione stellare e simulatore di volo. Google Maps è un sito internet nel quale è possibile visualizzare le mappe di numerose località, visualizzare la planimetria delle città, con le strade, ristoranti, ospedali, hotel, monumenti e molto altro; il sito possiede anche altre funzioni come quella di per pianificare viaggi, visualizzandone l’itinerario e l’esplorazione satellitare.

Google Earth - Differenza tra Google Earth e Google Maps
Il logo di Google Earth

Google Earth è un software distribuito da Google che, attraverso immagini satellitari, crea delle rappresentazioni virtuali della Terra, un vero e proprio mappamondo virtuale e tridimensionale del pianeta. Tali immagini sono ottenute dai satelliti, da fotografie e dati topografici memorizzati in una piattaforma GIS, un sistema informativo computerizzato. Google Earthè disponibile per computer con sistemi operativi Linux, Windows e MacOs e per smartphone Android e iPhone (compreso l’iPod touch).

Google Earth Pro - Differenza tra Google Earth e Google Maps
Il logo di Google Earth Pro.

Con Google Earth è possibile visualizzare immagini ad alta risoluzione della Terra in 3D nella sua forma originale, avere le previsioni del tempo con nuvole realistiche, visualizzare svariati video messi a disposizione da Youtube e riportati sul portale, le luci delle città del mondo di notte. Google Earth è dotato di numerose opzioni: un piccolo navigatore con vista “globale” e la possibilità di sovrapporre diversi livelli di immagini, tracciare linee, misurare distanze, impostare percorsi per un viaggio virtuale; la Street View, che permette di visualizzare le strade del mondo in prima persona, come se si camminasse per strada; inoltre è possibile visualizzare l’ Universo, la Luna e anche Marte, oltre alla Terra. Esistono due versioni scaricabili da internet: la Google Earth free, che è gratuita, e la Google Earth Pro, a pagamento e che offre un numero considerevole di opzioni e funzioni aggiuntive. Google Earth aggiorna le sue foto ogni 2 o 3 anni, per la versione pro invece ogni settimana.

Google Maps - Differenza tra Google Earth e Google Maps
L'Italia vista su Google Maps.

Google Maps è un’applicazione web, gestito da Google, che mette a disposizione mappe di tutto il mondo. Esso permette non solo di visualizzare le mappe, ma anche immagini satellitari, fotografie dei luoghi più belli del mondo, ricercare vie, località, ristoranti, hotel, che è possibile zoomare fino a visualizzarle nel dettaglio. Sono disponibili 3 modalità:

– Terreno: quella più semplice che consente di evidenziare i rilievi montuosi, i percorsi fluviali, i tracciati autostradali e le città;

– Mappa: consente di visualizzare la planimetria delle città, con le strade, ristoranti, ospedali, hotel, monumenti, ecc., essenziale per pianificare viaggi, infatti è sufficiente inserire semplicemente città ed indirizzo di partenza e di destinazionecon la possibilità di scegliere il mezzo di trasporto utilizzato e le eventuali tappe; in questo modo Google Maps non solo fornirà le indicazioni stradali, ma calcolerà anche il tempo necessario per arrivare a destinazione e il numero di chilometri da percorrere.

– Satellite: consente di visualizzare la Terra tramite le immagini dei satelliti. Inoltre vi sono i tracciati delle vie stradali principali e le suddivisioni continentali e nazionali. Tramite i pulsanti di navigazione è possibile navigare sulle aree sorvolate; la risoluzione delle immagini dipende dalle potenzialità del modem, della linea ADSL e della scheda video del PC e può variare a seconda delle zone analizzate; sono infatti eccellenti le immagini delle città più famose (New York, Parigi, Londra, Roma, ecc.), mentre vengono tralasciate molte altre zone di scarso interesse.
Google Maps è di base fornito su molti dispositivi cellulari, principalmente i dispositivi Android e BlackBerry. Su Android, oltre che fornire tutte le funzioni presenti sulla versione web, Google Maps offre anche un ottimo e completo navigatore turn-by-turn, funzione disponibile però solo se è presente una connessione a Internet. Nokia ha optato per una sua versione delle mappe e di navigazione, stessa cosa che ha fatto Apple all’arrivo dell’iPhone 5, sostituendo Google Maps con il nuovo software proprietario Apple Maps.