Differenza tra Google e Google Chrome

Share

IN BREVE

Google è il più celebre motore di ricerca al mondo nato nel lontano 1998 dall’omonima azienda e ora parte della Alphabet Incorporated.
Tra i molteplici prodotti, marchi e applicazioni che Google ha coltivato, acquistato e fatto crescere nel tempo c’è il browser web gratuito Google Chrome che è diventato in breve tempo il browser più utilizzato dagli utenti online, superando i concorrenti Internet Explorer di Microsoft e Mozilla Firefox.


Google - Differenza tra Google e Google Chrome

La pagina dei risultati di ricerca di Google su un cellulare.

Google è il più importante e utilizzato motore di ricerca al mondo.

Nato in California nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin, Google ha velocemente superato i concorrenti già presenti sul mercato grazie alla qualità delle informazioni fornite dall’applicazione di un algoritmo di ricerca denominato Pagerank che ha cominciato a dare peso alla qualità dei contenuti e alle loro referenze.

Google ha velocemente consolidato la sua posizione arrivando a gestire da solo circa  il 75% del mercato dei motori di ricerca.

Col tempo Google ha cominciato a diversificare i suoi prodotti con lo sviluppo di nuove applicazioni e l’acquisto di aziende già sul mercato fortificando ulteriormente la sua posizione: sono nate o consolidate realtà come Google Maps, Gmail, Youtube, Android, Chrome e molti altri.

Nel modello di business del motore di ricerca, la monetizzazione avviene in gran parte dalla raccolta pubblicitaria su larga scala operata grazie al servizio Google AdWords, anche se il vero asset di Google è l’incredibile mole di dati raccolti di giorno in giorno.

Dal 2015, tutte le realtà riconducibili all’universo Google sono state raccolte da un’unica holding, Alphabet Incorporated.

Google Chrome - Differenza tra Google e Google Chrome

Google Chrome permette di accedere al proprio account da diversi dispositivi.

Google Chrome è un browser web creato e rilasciato gratuitamente da Google a partire dal 1 settembre 2008.

Una nuova interfaccia, nuove funzionalità, ottime performance e la sincronizzazione con il mondo Google, ha subito permesso a Google Chrome di ottenere immediato successo e larghissima diffusione fino a diventare ad oggi il browser più utilizzato.

Infatti la perfetta integrazione di Google Chrome con tutti  i prodotti di Google, come la ricerca, le Google Apps, la traduzione automatica delle pagine da Google Translate, il Google Account e l’integrazione con il browser mobile gli hanno permesso di imporsi in un mercato che sembrava già saturo dalla forte presenza di Internet Explorer (ora Edge) e di Mozilla Firefox.

Tra le funzioni di Chrome più apprezzate c’è l’integrazione con Chomecast, dispositivo che permette di navigare da pc o da cellulare direttamente dallo schermo della propria tv.

Google Chrome è gratuito, aggiornato frequentemente ed è scaricabile per diversi dispositivi desktop e mobile.

Chrome è anche il nome del sistema operativo di Google, un OS molto leggero che si rifà alla filosofia dell’always connected e che usa la struttura del browser Chrome come parte integrante dell’interfaccia.

You may also like...