Differenza tra fumetti Marvel e DC Comics

IN BREVE

Marvel (Walt Disney) e DC Comics (Warner Bros) sono due case editrici di fumetti, entrambe americane ma ben diverse e storicamente “opposte”, seppur esistano numerosi cross-over che raccolgono personaggi di entrambe le case.Da questi due marchi sono usciti la maggior parte dei super eroi che hanno riempito anche il piccolo e il grande schermo. Per Marvel ad esempio Spiderman, X-men e Iron Man. Per DC Comics Batman, Superman e Flash.

Marvel - Differenza tra Marvel e DC Comics
Una delle immagini-profilo della pagina Facebook di Marvel.

La Marvel è un’azienda statunitense creata nel 1939 e con sede a New York che dal 2009 sotto il nome di Marvel Entertainment fa parte del gruppo Walt Disney Company. Nel corso degli anni, il catalogo di pubblicazioni della Marvel Entertainment è variato moltissimo, anche in connessione ai cambi del mercato del fumetto.
Tra gli eroi più famosi dell’universo Marvel ci sono Spiderman, The Hulk, I Fantastici4, The X-men (dal quale è nato Wolverine), Capitan America, Iron Man, Conan il Barbaro e Ghost Rider.
I primissimi personaggi Marvel , tra i quali i sempre verdi Torcia Umana e Capitan America, ebbero un grandissimo successo, fino al primo importante declino delle vendite alla fine degli anni ’60.
Negli anni duemila, la Marvel vede la maggior parte dei suoi introiti arrivare dai diritti venduti alle case cinematografiche holliwoodiane che hanno realizzato una sequela di film di grande successo con appunto protagonisti i personaggi più famosi del così detto Universo Marvel.
Basta pensare che quasi tutti i personaggi più importanti dei fumetti Marvel hanno uno o più film sulle spalle, a partire da Spider Man, passando per I Fantastici 4 e per concludersi con i recenti successi di X-Man, Iron Man, Capitan America e The Avengers.
Inoltre la Marvel, come la DC Comics, riceve grandi introiti da tutto il merchandising ludico e di collezione oltre che videogiochi basati sui propri eroi.

DC Comics - Differenza tra Marvel e DC Comics
Una delle locandine promozionali di Batman Begins.

La Dc Comics è anch’essa un’azienda statunitense fondata nel 1934 con base a New York, ma è parte invece parte del gruppo Warner, concorrente del gruppo Walt Disney sopracitato. Anche la DC ha un suo universo di supereroi particolarmente famosi tra i quali l’eterno Batman, Superman, Flash, Wonder Woman, Aquaman e Lanterna Verde.
Nel periodo fra gli anni ’30 e i ’50, la DC Comics non adotta lo stile del cross-over cioè la pratica di far incontrare due supereroi di saghe differenti, mantenendo i propri personaggi e le loro storie ben divise. Introdotto il concetto dal rivale Marvel, venne successivamente creata una nuova serie chiamata All-Star Comics in cui far incontrare i personaggi. In questo contesto viene fondata la celeberrima Lega della Giustizia (Justice League).
I personaggi DC Comics ebbero maggiore successo in serie televisive durante gli anni dai ’70 ai ’90 (Batman, Superman e Flash), mentre sempre Batman è stato il fumetto DC con più film sulle spalle, rispreso più volte, amato e criticato. Grandissimo successo ha avuto la trilogia Batman Begins, Batman The Dark Knight e l’ultimo Batman The Dark Knight Rises diretti da Christopher Nolan. Anche Superman può vantare un gran numero di film e di serie televisive di successo. Inoltre ci sono un certo numero di cartoni animati basati sui fumetti DC che hanno avuto un grande apprezzamento dal pubblico più giovane.
Come detto per Marvel, anche DC Comics può contare su ingenti introiti derivanti dallo sfruttamento dei loro personaggi per giocattoli, elementi da collezione e videogiochi come il pluripremiato Batman Arkham City del 2011.