Differenza tra Frecciarossa e Italo

IN BREVE

Frecciarossa e Italo sono due servizi concorrenti di collegamenti ferroviari Intercity ad alta velocità in Italia.
Frecciarossa è di Trenitalia e offre un servizio che comprende collegamenti tra 15 città italiane e 123 tratte giornaliere. I treni sono divisi in Executive, Business, Premium e Standard.
Italo è invece di NTV e offre un servizio che collega 12 città con circa 56 tratte giornaliere in treni che sono organizzati in Smart, eXtra Large, Prima e Club Executive.
Le due aziende si contendono i clienti degli Intercity con offerte sui viaggi o sui servizi paralleli.

Frecciarossa - Differenza tra Frecciarossa e Italo
Un render del Frecciarossa ETR 1000.

Frecciarossa è un servizio di collegamenti ferroviari ad alta velocità erogato dall’azienda Trenitalia. La flotta ad aprile 2016, vede all’attivo due tipi di  treni ad alta velocità: il Frecciarossa ETR 500 e il Frecciarossa 1000 entrambi capaci di raggiungere, dove le rotaie lo permettono, i 400 km/h.
Le tratte Frecciarossa collegano 15 città in tutta Italia con circa 123 tratte giornaliere offrendo ai passeggeri delle carrozze diversi servizi tra i quali connessione WiFi, locali climatizzati, prese di corrente ad ogni posto e vagone ristorazione.
Ogni treno è organizzato per offrire ai passeggeri 4 livelli di servizio che scandiscono anche la divisione delle carrozze: Executive, Business, Premium e Standard.
Le tratte seguite dai treni Frecciarossa sono quattro (aprile 2016) e collegano le città senza fermate intermedie:

  1. Torino – Milano – Reggio Emilia AV – Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Salerno;
  2. Venezia – Padova – Bologna – Firenze – Roma – Napoli – Salerno;
  3. Venezia – Padova – Vicenza – Verona – Brescia – Milano;
  4. Milano – Reggio Emilia AV – Bologna – Rimini – Ancona – Pescara – Foggia – Bari.

Ulteriori informazioni sono visibili al sito del servizio Frecciarossa.

Italo - Differenza tra Frecciarossa e Italo
Un convoglio Italo.

Italo è un servizio di collegamenti ferroviari ad alta velocità dell’azienda NTV Nuovo Trasporto Viaggiatori. Il servizio Italo collega 16 stazioni in 12 grandi Città Italiane con 56 tratte giornalieri sostenute da 25 treni ETR 575 (ad aprile 2016) di colore amaranto, colore ufficiale.
Italo si è proposta nel 2006 come principale e unico concorrente del Frecciarossa nell’offerta di tratte ad alta velocità in Italia. Il servizio Italo prevede spazi di benvenuto e di accoglienza ai viaggiatori in stazione mentre i treni, divisi in 4 classi: Smart, eXtra Large, Prima e Club Executive.
I servizi offerti a bordo dei convogli Italo sono differenti, tra cui connessione WiFi, carrozza cinema, distributori automatici e climatizzazione.
Le tratte di Italo sono 3:

  1. Venezia – Mestre – Padova – Bologna – Firenze – Roma Tiburtina – Roma Termini – Napoli – Salerno;
  2. Brescia – Verona Porta Nuova – Bologna – Firenze – Roma Tiburtina – Roma Termini – Napoli – Salerno;
  3. Torino Porta Nuova – Torino Porta Susa – Milano Centrale – Milano Rogaredo –  Reggio Emilia AV – Bologna – Firenze – Roma Tiburtina – Roma Termini – Napoli – Salerno.

Ulteriori informazioni sui collegamenti, sulle tratte e sulle tariffe sono disponibili sul sito di Italo.