Share

IN BREVE

Disney+ o Disney Plus e Netflix sono due popolari servizi di streaming che differiscono principalmente per i contenuti disponibili.
Disney+ appartiene al gigante Disney e offre sulla piattaforma l’accesso a tutto il cospicuo catalogo di film e cartoni per bambini e famiglie che hanno reso l’azienda famosa in tutto il mondo con l’aggiunta dei contenuti a marchio Star Wars, National Geographic, Simpson, Pixar e Marvel.
Netflix è invece la piattaforma streaming più diffusa al mondo che offre un enorme catalogo di contenuti terzi e produzioni proprie.
Entrambi servizi hanno un costo mensile o annuale: in particolare per Netflix è possibile anche variare l’offerta sulla base di account multipli e qualità dello streaming desiderato.


Disney Plus offre tutto il catalogo di produzione Disney.

Disney+ o Disney Plus è il servizio di streaming dell’azienda statunitense d’intrattenimento Disney, lanciato in Italia il 24 marzo 2020.

L’accesso a Disney+ avviene tramite web o applicazione disponibile per tutti i principali sistemi operativi e dispositivi a prezzo di un abbonamento mensile (6,99 euro) o annuale (69,99 euro).

Il servizio permette di accedere a tutto il vasto repertorio di produzioni per bambini e famiglie Disney, con decine di cartoni, film e serie TV.

Inoltre, offre anche, grazie ad accordi commerciali e ad acquisizioni portate a termine nel tempo, l’accesso a tutta la produzione a marchio Pixar, StarWars, National Geografic, Simpson e Marvel (esclusi le pellicole Sony).

Disney Plus ricalca grosso modo tutte le opzioni offerte da altri servizi di streaming: multilingua, download per visione offline dei contenuti, consigli in base alla visione.

Netflix ha rivoluzionato il modo con cui le persone guardano la TV.

Netflix è un servizio di streaming americano nato nel 1997 come servizio di noleggio DVD e da allora è diventato il più diffuso a pagamento del mondo.

L’accesso a Netflix avviene grazie a un abbonamento mensile con prezzi diversi (7,99 euro Netflix Base, 11,99 euro Netflix Standard e 14,99 euro Netflix Premium) a seconda della qualità dello streaming desiderata e del numero di utenti simultanei.

Netflix offre una grande varietà di titoli e produzioni, da film a documentari, da cartoni animati a serie TV: proprio queste ultime sono state uno degli elementi di enorme successo della piattaforma andando a modificare profondamente il modo di fruizione di contenuti d’intrattenimento.

Dalla classica e rigida impostazione della TV, con un palinsesto deciso e tempi bloccati, gli utenti di Netflix hanno cominciato a scegliere quando, come e per quanto guardare i contenuti scelti senza interruzioni.

La piattaforma ha cominciato anche a produrre contenuti contando su grossi investimenti, ma garantendosi l’esclusiva di titoli di enorme successo, come Stranger Things, 13 Reason Why o Black Mirror che continuano a permettere a Netflix di primeggiare sul mercato.

Ora Netflix condivide il mercato con altri agguerriti servizi di streaming tra cui Disney+, Amazon Prime Video, NowTV, Chili e altri.

You may also like...