Differenza tra diagnosi e prognosi

Share

IN BREVE

Diagnosi e prognosi sono termini d’uso comune soprattutto in campo medico.
La diagnosi è quel processo di analisi che permette di determinare da quale patologia sia affetto un paziente analizzandone sintomi, segni e storia clinica.
La prognosi, invece, è una previsione sull’evoluzione e sul decorso di una malattia.


La diagnosi si basa sull’analisi di sintomi e segni del paziente.

Diagnosi, dal greco “capire attraverso – capire per mezzo di”, significa analisi degli effetti di qualcosa o qualcuno al fine di determinarne correttamente la causa per intervenire.

Il termine diagnosi è usato comunemente in medicina dove rappresenta il processo messo in atto dal personale medico nel determinare una patologia partendo dai sintomi e segni (segni fisici come la tosse e/o segni strumentali come una radiografia) del paziente.

La diagnosi viene eseguita seguendo metodi standard che fanno affidamento sulla storia clinica del paziente e su analisi di approfondimento.

L’importanza della diagnosi appare ovvia dal momento in cui prima e più accuratamente viene riconosciuta una patologia, in modo più efficiente il personale medico può procedere a definire e applicare una terapia.

La diagnosi non è sempre ovvia o immediata per tanti motivi e condizioni sia del paziente che della patologia (o patologie parallele chiamate diagnosi differenziali); anzi spesso richiede una grande capacità analitica unita a profonda conoscenza ed esperienza sul campo.

La prognosi è una previsione dell’evoluzione di una patologia.

Il termine prognosi  viene utilizzato in medicina per definire una previsione sullo sviluppo della condizione di salute di un paziente.

Ci sono diversi aspetti che il personale medico deve prendere in considerazione prima di esprimersi in una prognosi: la situazione pregressa e attuale del paziente, la prognosi media della patologia in questione e altre possibili complicazioni come patologie parallele.

Quando la condizione del paziente è incerta o particolarmente grave da non permettere una previsione abbastanza sicura si parla di prognosi riservata.

You may also like...