Differenza tra delivery e take away

Share

IN BREVE

Delivery e take away sono i corrispondenti inglesi dei servizi conosciuti in italiano come consegna a domicilio e d’asporto.
Delivery fa quindi riferimento alla consegna di un ordine presso la propria abitazione, mentre il take away definisce il ritiro dell’ordine direttamente all’esercizio commerciale.


La pizza è uno degli alimenti più trasportati nel delivery.

Delivery è il termine inglese che significa “consegna” e fa riferimento al servizio di trasposto presso il proprio domicilio di un’ordinazione da un ristorante o di altri bene tramite servizi dedicati.

Il servizio delivery offre la comodità di poter aspettare a casa l’arrivo dell’ordine al solo costo del trasporto. Spesso la spesa della consegna viene compresa per ordini superiori a determinate cifre.

Sono molti gli esercizi, come pizzerie e ristoranti cinesi, che si sono organizzati per effettuare la consegna con fattorini e mezzi propri, ma sono anche nati diversi servizi di delivery non legati a un negozio che utilizzano applicazioni per gestire gli ordini, i pagamenti e consegne effettuate da una flotta di fattorini affiliati.

Si è diffuso molto anche il take away per la caffetteria.

Il servizio di take away, dall’inglese letteralmente “porta via”, equivale all’italiano servizio da asporto molto in voga negli Stati Uniti e poi importato anche nel nostro paese.

Il termine take away è ormai diventato d’uso comune e sono moltissimi i ristoranti e gli esercizi che si sono organizzati per offrire, oltre al servizio al tavolo, anche quello d’asporto.

Ci sono anche attività pensate per funzionare esclusivamente come take away e delivery, senza o con pochi coperti, come pizzerie, kebab, hamburgerie, caffetterie.

You may also like...