Differenza tra crepes e pancake

IN BREVE

Crepes e pancake sono due celebri piatti rispettivamente di origine francese e statunitense che condividono molti ingredienti nell’impasto originale, tra cui latte, uova, sale, zucchero e farina.
Le crepes possono essere sia dolci che salate e vengono preparate versando la pastella sun una piastra piatta apposita antiaderente. Stendendola adeguatamente la pastella si asciuga rimanendo molto sottile. Una volta girata le crepes possono essere farcite con creme, confetture, marmellate formaggi e salumi.
I pancake sono principalmente dolci da prima colazione, più piccoli e spessi, con una consistenza spugnosa. Una volta cotti vanno impilati e impiattati: spesso ricoperti da glasse o sciroppi, accompagnano altri cibi dolci o salati.

Crepes - Differenza tra crepes e pancake
Due crepes dolci guarnite di panna, sciroppo e frutta fresca.

Le crepes sono un classico piatto francese che consiste in una pastella a base di latte, uova e farina prima versata, poi cotta su una piastra circolare che la solidifica in una sottilissima base. Mentre sono ancora in cottura, le crepes vengono farcite con ingredienti sia salati che dolci e piegate prima di essere servite.
Questo permette di scaldare e sciogliere gli ingredienti come formaggio, cioccolato marmellata e rendere la crepes ancora più buona.
La semplicità della ricetta, il bassissimo costo di produzione e la velocità di cottura ne hanno fatto un classico piatto da passeggio o dessert da strada.
Le crepes dolci sono farcite con marmellate o confetture, zucchero semplice o a velo, miele, creme al cioccolato (particolarmente di successo sono le crepes alla Nutella) e frutta, mentre le classiche crepes salate contengono formaggi e salumi.
Una buona spiegazione della ricetta delle crepes originale la si può trovare sul sito dedicato RicetteCrepes.it.
Ovviamente l’impasto delle crepes ha moltissime varianti e può adattarsi a tutti gli stili alimentari.

Pancake - Differenza tra pancake e crepes
Una pila di pancake.

I pancake sono dei soffici dolci classici degli Stati Uniti consumati principalmente durante la prima colazione accompagnate da sciroppi, creme e marmellate.
Gli ingredienti principali dei pancake sono praticamente gli stessi delle crepes, ma la preparazione e la cottura differenti insieme alla leggera differenza nell’impasto, producono soffici frittelle spugnose più spesse, più piccole e più consistenti.
Nell’uso comune i pancake vengono cotti e impilati uno sull’altro, puoi guarniti con burro o ricoperti di sciroppo e serviti insieme a beacon, uova strapazzate e bevande calde.
Ci sono due modi comuni di mangiare i pancake, ossia quello ti aggredire e tagliare direttamente la pila di frittelle, oppure quella di mangiarne una alla volta.
La ricetta dei pancake ritenuta “classica” la potete trovare su RicetteAmericane.com.