Differenza tra CMS e CSM

IN BREVE

Sono entrambi acronimi, molto simili tra loro, che però indicano due cose completamente diverse. Il CMS si riferisce ad un sistema di gestione dei contenuti sul Web come WordPress o Joomla, mentre il CSM significa Consiglio Superiore della Magistratura.

CMS - Differenza tra CMS e CSM
WordPress e Joomla sono due tra i più importanti CMS presenti sul mercato.

Il CMS (Content Management System) è un’applicazione che aiuta gli utenti del Web nella gestione e nell’inserimento di contenuti su un sito, un blog o un market place. Lo fa creando due ambienti: uno per gli addetti ai lavori non pubblico con un’interfaccia dedicata al controllo dei contenuti (backend, backoffice), l’altro visibile a tutti i visitatori, ossia il sito vero e proprio (frontend, frontoffice).
I CMS hanno cominciato a diffondersi con l’evoluzione del Web da statico a dinamico, rispondendo alla necessità espressa dagli utenti di creare sempre più contenuti senza passare troppo tempo a gestire la struttura ed essendo parte fondamentale del fenomeno dello UGC, lo User Generated Content.
Due importanti CMS sono Joomla! e WordPress.

Il CSM (Consiglio Superiore della Magistratura) è un organo costituzionale del Governo Italiano e ha lo scopo di garantire l’autonomia e l’indipendenza della magistratura dagli altri poteri dello Stato Italiano. Il CSM si occupa della magistratura ordinaria, ovvero civile e penale.