Differenza tra cammello e dromedario

IN BREVE

Cammello e dromedario sono entrambi animali da deserto, ma presentano sostanziali differenze: la zona di diffusione e alcune evidenti caratteristiche fisiche.

Cammello - Differenza tra cammello e dromedario
Una carovana di cammelli in un ambiente desertico.

Il cammello vive per lo più in Asia centrale e in alcune zone della Cina, mentre il dromedario è diffuso in Africa del nord, India e Asia Minore.

Il dromedario ha alcune caratteristiche fisiche che, con una più approfondita analisi, appaiono evidenti: una sola gobba, pelo rado e corto, dimensioni notevoli. E’ inoltre esclusivamente domestico.

Il cammello, invece, ha due gobbe ed è più piccolo e massiccio. Il pelo è più folto e lungo ed esistono esemplari ancora selvatici.

Dromedario - Diferenza tra cammello e dromedario
Un dromedario con il suo padrone.

Entrambi gli animali hanno zampe caratterizzati da due “dita”, irrobustite da uno strato calloso molto spesso che permette di camminare sulla sabbia rovente senza risentirne nè sprofondare. Inoltre, il muso lungo e le narici strette sono particolarmente indicati alla vita nel deserto, perchè riparano dalla sabbia sollevata dal vento.

Infine, nelle gobbe entrambi gli animali contengono una riserva di grasso, proteine e liquidi che vengono utilizzati come riserva in caso di bisogno (prolungata mancanza d’acqua e di cibo).

Per maggiori informazioni e approfondimenti: Camelus bactrianus e Camelus dromedarius