Dark Light

In breve

Le differenze principali tra alligatore e coccodrillo consistono nelle dimensioni, nella colorazione e nella conformazione del muso. L’alligatore è più piccolo e ha il muso più largo e arrotondato. Il coccodrillo è in media più grande e ha il muso più sottile, con denti sporgenti.
Alligatore - Differenza tra coccodrillo e alligatore
Un alligatore esce dall’acqua.

L’alligatore è un affascinante rettile che appartiene alla famiglia degli Alligatoridi, dell’ordine dei Crocodilia.

Il suo capo, elemento distintivo rispetto al coccodrillo, è molto largo e poco sottile, con forma arrotondata sulla punta.

La mandibola superiore è nettamente più sporgente rispetto a quella inferiore: ciononostante, nessun dente è visibile se la bocca dell’alligatore è chiusa.

Rispetto al coccodrillo, questo animale è inoltre più piccolo ed è prevalentemente di colorazione verde con sfumature nere.

Coccodrillo - Differenza tra coccodrillo e alligatore
Un coccodrillo.

Il coccodrillo è un rettile che appartiene all’ordine Crocodilia.

Il suo capo, diversamente dall’alligatore, si assottiglia notevolmente nella parte anteriore del muso e la mandibola superiore risulta perfettamente allineata con quella inferiore.

Alcuni denti, più sviluppati di quelli dell’alligatore, sono inclinati verso l’esterno e sono pertanto visibili anche a bocca chiusa.

Il coccodrillo, infine, ha colorazione verde chiaro e ha dimensioni notevolmente maggiori rispetto all’alligatore: può infatti raggiungere i 7 metri di lunghezza.

Comments are closed.

Related Posts