venerdì 15 dicembre 2017
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5

Animali

Pulce - Differenza tra pulce e zecca

Differenza tra pulci e zecche

Le pulci sono degli Insetti e come tali sono dotati di testa, torace e addome ben distinti, 3 lunghe paia di zampe, che gli consentono di saltare dalla cute di un animale all’altro, un paio di antenne, ma sono sprovviste di ali; mentre le zecche appartengono alla classe degli Aracnidi e pertanto possiedono un unico cefalotorace, un addome, 4 paia di arti e assenza di antenne e di ali.
Mammiferi - Differenza tra mammiferi e rettili

Differenza tra mammiferi e rettili

Sono moltissime le differenze morfo-funzionali fra rettili e mammiferi. Innanzitutto i mammiferi sono animali a sangue caldo, infatti la temperatura corporea viene regolata e conservata dal rivestimento di peli; invece i rettili sono animali a sangue freddo, ovvero la loro temperatura è influenzata da quella ambientale e non possiedono peli, ma squame. Inoltre nei mammiferi lo sviluppo embrionale avviene all’interno della madre e quando nascono i piccoli vengono alimentati col latte secreto dalle ghiandole mammarie della stessa; mentre i rettili depongono le uova, all’interno delle quali avviene il completamento dello sviluppo embrionale. Un’altra differenza è che i mammiferi possiedono tre ossicini nell'orecchio (il martello, l'incudine e la staffa), mentre nei rettili vi è un singolo osso.
Topo - La differenza tra topo e criceto

Differenza tra topo e criceto

Topi e criceti appartengono a generi diversi e differiscono anche fisicamente, infatti i topi possiedono una lunga coda priva di pelo, con la quale possono raggiungere lunghezze di 20 cm e hanno orecchie più grosse. I criceti non superano i 10 cm e hanno orecchie piccole e coda quasi assente. Questi vengono tenuti spesso in casa come animali da compagnia.
Riccio - Differenza tra riccio e istrice

Differenza tra riccio e istrice

La principale differenza tra riccio e istrice consiste nella famiglia di provenienza: il riccio, chiamato anche comunemente, ed erroneamente, porcospino, è della famiglia delle Erinaceidae; l'istrice invece rientra nella famiglia degli Istricidi. Chiamare l'istrice anche porcospino è invece corretto.

Differenza tra manzo e vitello

Il manzo è un bovino che è stato castrato per favorire l'ingrasso precoce, e macellato tra 1 e 4 anni; essa risulta saporita e nutriente per l’elevata quantità di grasso. Il vitello invece è il bovino macellato tra i 5 e i 7 mesi, la cui carne è bianca, tenera e poco grassa, poiché alimentato solo con latte fin dalla nascita e fino alla sua macellazione.
Gufo - Differenza tra gufo e allocco

Differenza tra gufo e allocco

Nell'immaginario europeo l'allocco viene spesso scambiato per il gufo comune. Sono entrambi feroci rapaci notturni dalle spiccate doti predatorie. Le principali differenze sono morfologiche.
Coniglio - Differenza tra coniglio e lepre

Differenza tra lepre e coniglio

Le lepri somigliano molto ai conigli infatti entrambi appartengono all'ordine dei lagomorfi. In realtà sono animali molto diversi, sia morfologicamente che dal punto di vista comportamentale. In particolare la lepre è un animale selvatico e più solitario che non si può addomesticare. La sua corporatura massiccia con zampe molto lunghe è adatta alla corsa e alla vita selvatica, mentre il coniglio è più piccolo e lento, vive in gruppi ed è molto prolifico. Il carattere di alcune razze di coniglio ha permesso all'uomo di addomesticarlo e di renderlo animale da compagnia.
Cavallo - Differenza tra cavallo e pony

Differenza tra pony e cavallo

Pony e cavalli si differenziano per la loro struttura corporea: i pony hanno taglia ridotta anche da adulti e sono un po' sproporzionati, mentre i cavalli sono più proporzionati e da adulti raggiungono dimensioni notevoli, che i pony non sono in grado di eguagliare.
Lupo - Differenza tra lupo e cane lupo

Differenza tra cane lupo e lupo

Il lupo ed il cane lupo possono tranquillamente essere considerati parenti stretti in quanto hanno pochissime differenze genetiche e sono in grado di riprodursi tra loro generando individui fertili, chiamati lupi ibridi. Essendo anche molto simili dal punto di vista fisico, la principale differenza è di tipo comportamentale sia nel rapporto con i propri simili che con l'uomo. Il lupo infatti tende a creare branchi e vive libero in natura, mentre il cane lupo è una razza addomesticata dall'uomo.
Marmotta - Differenza tra marmotta e castoro

Differenza tra marmotta e castoro

Le marmotte sono roditori appartenenti alla famiglia degli Sciuridi, la stessa degli scoiattoli, che vivono in montagna nelle praterie, scavano gallerie nel terreno e trascorrono l’inverno in letargo nelle loro tane sotterranee. Caratteristico delle marmotte è il suono tipo fischio che emettono quando sono di guardia. I castori, invece, sono roditori che prediligono habitat completamente differenti; costruiscono infatti tane lungo i fiumi e talvolta delle vere dighe in piena regola con arbusti, piante e rami. Il corpo dei castori, infatti, è morfologicamente adatto per nuotare nei corsi d'acqua.