martedì 25 aprile 2017

Animali

Mucche - Differenza tra mucca e vacca

Differenza tra mucca e vacca

I termini "mucca" e "vacca" indicano lo stesso animale, ovvero la femmina del bovino con oltre tre anni di età. Ma, mentre "vacca" è il termine tecnico, "mucca", sebbene sia la versione più diffusa, è un volgarismo.
Aragosta - Differenza tra astice e aragosta

Differenza tra aragosta e astice

Astice e aragosta sono entrambi crostacei appartenenti all'ordine dei Decapodi. Mentre l'astice rientra però nella famiglia degli Astacidei, l'aragosta rientra nella famiglia dei Palinuri. La differenza forse più caratteristica è l'assenza delle chele nell'aragosta, presenti invece nell'astice.
Coniglio - Differenza tra coniglio e lepre

Differenza tra lepre e coniglio

Le lepri somigliano molto ai conigli infatti entrambi appartengono all'ordine dei lagomorfi. In realtà sono animali molto diversi, sia morfologicamente che dal punto di vista comportamentale. In particolare la lepre è un animale selvatico e più solitario che non si può addomesticare. La sua corporatura massiccia con zampe molto lunghe è adatta alla corsa e alla vita selvatica, mentre il coniglio è più piccolo e lento, vive in gruppi ed è molto prolifico. Il carattere di alcune razze di coniglio ha permesso all'uomo di addomesticarlo e di renderlo animale da compagnia.
Cavallo - Differenza tra cavallo e pony

Differenza tra pony e cavallo

Pony e cavalli si differenziano per la loro struttura corporea: i pony hanno taglia ridotta anche da adulti e sono un po' sproporzionati, mentre i cavalli sono più proporzionati e da adulti raggiungono dimensioni notevoli, che i pony non sono in grado di eguagliare.

Differenza tra coccodrillo e caimano

Le principali differenze tra coccodrillo e caimano consistono nelle dimensioni, nella colorazione e nella conformazione del muso. Provengono inoltre da famiglie differenti: Crocodilidi e Alligatoridi.
Cavalletta - Differenza tra grillo e cavalletta

Differenza tra grillo e cavalletta

Sono principalmente tre i caratteri che permettono di distinguere i grilli dalle cavallette: il colore, che nella cavalletta va dal verde al marrone, mentre il grillo è nero; la forma del corpo, la prima è più grossa e di forma allungata, mentre ilo secondo è più piccolo e tozzo; infine il verso del grillo è molto stridulo, è il tipico "cri-cri" udibile a lunghe distanze. Per il resto sono molto simili e infatti vengono spesso confuse.
Calamaro - Differenza tra totano e calamaro

Differenza tra calamari e totani

La principale differenza tra calamaro e totano si nota dalle pinne poste lungo il corpo e dai tentacoli. Il primo possiede pinne più grandi, lunghe ed affusolate, di forma romboidale ed attaccate lungo quasi tutto il corpo, con tentacoli provvisti solo di ventose; mentre nel secondo le pinne hanno forma più piccola, triangolare e sono attaccate alla parte finale del corpo, inoltre i tentacoli sono provvisti, oltre che di ventose, di un paio di uncini.
Marmotta - Differenza tra marmotta e castoro

Differenza tra marmotta e castoro

Le marmotte sono roditori appartenenti alla famiglia degli Sciuridi, la stessa degli scoiattoli, che vivono in montagna nelle praterie, scavano gallerie nel terreno e trascorrono l’inverno in letargo nelle loro tane sotterranee. Caratteristico delle marmotte è il suono tipo fischio che emettono quando sono di guardia. I castori, invece, sono roditori che prediligono habitat completamente differenti; costruiscono infatti tane lungo i fiumi e talvolta delle vere dighe in piena regola con arbusti, piante e rami. Il corpo dei castori, infatti, è morfologicamente adatto per nuotare nei corsi d'acqua.

Differenza tra ghepardo e leopardo

Il ghepardo è un animale agile a veloce, molto adatto alla corsa e all’inseguimento; a differenza del leopardo presenta artigli non retrattili, due strisce nere sotto agli occhi e piccole e numerose macchie puntiformi lungo tutto il corpo. Il leopardo invece è un felino più adatto all'agguato che alla corsa ed è quindi più massiccio, muscoloso e forte rispetto al ghepardo e possiede degli artigli retrattili; inoltre le macchie nere sul mantello sono molto più grosse.
Pulce - Differenza tra pulce e zecca

Differenza tra pulci e zecche

Le pulci sono degli Insetti e come tali sono dotati di testa, torace e addome ben distinti, 3 lunghe paia di zampe, che gli consentono di saltare dalla cute di un animale all’altro, un paio di antenne, ma sono sprovviste di ali; mentre le zecche appartengono alla classe degli Aracnidi e pertanto possiedono un unico cefalotorace, un addome, 4 paia di arti e assenza di antenne e di ali.