mercoledì 21 novembre 2018
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Home Medicina e salute

Medicina e salute

Cortisone - Differenza tra antibiotico e cortisone

Differenza tra antibiotico e cortisone

In molte terapie è comune vedere affiancato l’uso di uno o più antibiotici e del cortisone. Sebbene questa associazione possa far pensare che le due sostanze abbiano azione simile, è molto importante sottolineare come queste siano estremamente diverse e per nulla interscambiabili. Gli antibiotici hanno un’azione antimicrobica mentre il cortisone ha un’azione antiinfiammatoria. E’ quindi fondamentale consultare sempre un medico ed avere chiara la causa del disturbo per decidere l’ approccio terapeutico da intraprendere.
Rene - Differenza tra reni e fegato

Differenza tra rene e fegato

Il rene ed il fegato sono due organi importantissimi per la vita del nostro organismo; entrambi, sebbene sotto aspetti molto diversi tra di loro, possono essere visti come due potentissimi depuratori. Il rene ha come principale funzione quella di filtrare il nostro sangue e di eliminarne tutte le impurità. Il fegato invece interviene sia nella digestione, producendo la bile ed assorbendo tutti i metaboliti provenienti dal nostro intestino, sia in una serie di processi metabolico biotrasformativi fondamentali.
Drenante - Differenza tra drenante e diuretici

Differenza tra drenante e diuretico

Le sostanze drenanti favoriscono il processo di raccolta dei liquidi in eccesso presenti nell'organismo, indirizzandoli nei reni, per poi espellerli non soltanto attraverso le urine, ma anche mediante altri meccanismi fisiologici come la sudorazione e la traspirazione. Mentre invece le sostanze diuretiche sono tutte quelle piante, erbe o farmaci che aiutano il corpo ad espellere naturalmente i liquidi in eccesso, incrementando il processo di diuresi, ovvero attraverso le urine.
Globuli rossi - Differenza tra piastrine e globuli rossi

Differenza tra piastrine e globuli rossi

Le piastrine ed i globuli rossi sono entrambi elementi corpuscolari del sangue. Le prime sono frammenti cellulari ed intervengono nel processo di coagulazione unendosi e lavorando a livello vasale favorendo la guarigione. I globuli rossi invece, sono cellule che intervengono nel trasporto dell’ossigeno dai polmoni ai tessuti e dell’anidride carbonica dai tessuti ai polmoni.
Sistema nervoso centrale - Differenza tra sistema nervoso centrale e sistema nervoso periferico

Differenza tra sistema nervoso centrale e sistema nervoso periferico

Il sistema nervoso è l’organo di elezione per raccogliere ed analizzare gli stimoli provenienti dall’ambiente esterno ed interno al nostro organismo. Grazie alle sue connessioni con i muscoli è anche responsabile delle risposte motorie del nostro organismo a questi stimoli. Sebbene organizzato in una serie di strutture tra loro strettamente connesse, il sistema nervoso è suddiviso in sistema nervoso centrale e in sistema nervoso periferico, le cui differenze sono sovente poco chiare. Il sistema nervoso centrale è costituito dall'encefalo e dal midollo spinale e si occupa di ricevere ed inviare le informazioni le informazioni dal e al sistema nervoso periferico.
Globuli rossi - Differenza tra globuli rossi e globuli bianchi

Differenza tra globuli rossi e globuli bianchi

I globuli rossi ed i globuli bianchi, insieme alle piastrine, sono popolazioni costituenti gli elementi corpuscolati del sangue. La loro azione, sebbene molto diversa, è fondamentale. I globuli rossi, grazie all’emoglobina, trasportano l’ossigeno verso tutti gli organi del nostro organismo portando via l'anidride carbonica, mentre i globuli bianchi sono delle vere e proprie sentinelle o barriere contro i pericoli derivanti dall’ambiente esterno.
Frattura - Differenza tra lussazione e frattura

Differenza tra lussazione e frattura

La lussazione e la frattura sono due traumi che riguardano rispettivamente le articolazioni e le ossa. La lussazione in particolare è la dislocazione di un'articolazione: in pratica quando un osso esce dalla sua posizione con muscoli e tendini. La lussazione può essere completa o incompleta e richiede un intervento di riposizionamento sotto anestesia. La frattura rappresenta invece la rottura di uno o più ossa a casa di un trauma da impatto. Le freatture possono essere di diverso tipo e, a seconda della gravità, possono essere trattate con l'immobilizzazione dell'arto tramite gesso oppure con interventi chirurgici e supporti di metallo.
Medico - Differenza tra dottore e medico

Differenza tra dottore e medico

Il Dottore è una persona che ha conseguito un titolo di studio universitario che ne attesta l'iter formativo, l'impegno e gli studi. E' un titolo riconosciuto e protetto a livello legale e permette, a seconda dell'ambito di studi, di accedere a diverse professioni. Il Medico è un Dottore ed ha quindi conseguito almeno una laurea in medicina, ma per essere abilitato alla professione, il medico deve superare un esame statale ed essere iscritto ufficialmente nell'Albo. Culturalmente essendo la figura del medico molto rispettata e importante, gli veniva accomunata l'immagine del sapiente andando a sovrapporre i significati di Dottore e Medico. Ancora oggi il medico viene comunemente chiamato dottore.
Distorsione - La differenza tra distorsione e strappo

Differenza tra distorsione e strappo

Distorsione e strappo sono due infortuni differenti. Mentre la distorsione riguarda un trauma alle articolazioni con conseguente rigonfiamento delle stesse, lo strappo è una lesione al tessuto muscolare dovuta ad uno sforzo improvviso e inaspettato, tipico di una pratica sportiva non adeguatamente preparata.
Vitamine - Differenza tra vitamine e proteine

Differenza tra vitamine e proteine

Vitamine e proteine sono entrambi composti vitali per il nostro organismo. Le vitamine sono implicate in moltissime funzioni organiche essenziali ad esempio nell'immagazzinamento del calcio o nella coagulazione del sangue. A seconda se si trovino in alimenti acquosi o grassi vengono definite rispettivamente idrosolubili (frutta-verdura) o liposolubili (latte-grasso animale). Le proteine sono, invece, i veri e propri mattoni dell'organismo: si differenziano a seconda della funzione andando a costituire ossa, epitelio, peli, capelli, anticorpi eccetera. Le proteine sono costituite da amminoacidi, 20 dei quali, definiti "essenziali", non vengono prodotti dal corpo e vanno introdotti con determinati alimenti.