mercoledì 17 luglio 2019
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Home Marketing

Marketing

E-commerce - Differenza tra e-commerce e market place

Differenza tra e-commerce e market place

L'e-commerce e il market place sono due tipi di sito web commerciale con una sostanziale differenza: l'e-commerce è la vetrina web di un negozio e la vendita dei prodotti, così come il sito stesso, vengono gestiti da una sola entità commerciale, cioè un solo venditore. Il market place invece è un portale nel quale molti venditori possono mettere in vendita i propri prodotti approfittando del grande traffico di utenti e dei servizi di gestione, mantenimento e logistica offerti dal portale. L'e-commerce richiede molto impegno, ma funziona bene per prodotti e clientele di nicchia con le quali si può instaurare un rapporto di fidelizzazione. Il market place gioca sui numeri e sui servizi alla vendita che sgravano il venditore di molti grattacapi.
Prospect - Differenza tra prospect e lead

Differenza tra lead e prospect

Lead e prospect sono due termini che derivano dal marketing. Un lead è il contatto di un potenziale cliente da contattare , mentre un prospect è un lead che ha apertamente espresso interesse su un prodotto o servizio. L'obiettivo del marketing è raccogliere lead e trasformarli in prospect in modo che poi l'addetto alle vendite si occupi di convincere il prospect stesso facendolo diventare cliente. Un esempio: un'azienda vende aspirapolveri con appuntamenti a domicilio. Il marketing organizza una campagna promozionale su Facebook profilata in modo da colpire lead interessanti. I lead interessati alla promozione richiedono un contatto e da quel momento diventano prospect e vengono passati al reparto vendite. Sarà poi compito del reparto vendite convincere i prospect e renderli clienti.
CPC - Differenza tra CPC e PPC

Differenza tra CPC e PPC

Il CPC e il PPC riguardano entrambi l'ambito della promozione online. Il CPC è il costo di ogni singolo click che risulta dalla divisione del totale speso o ricevuto per i click effettuati dagli utenti su un'unità pubblicitaria. Il PPC è un metodo di promozione che prevede l'offerta di un pagamento per ogni click effettuato dagli utenti su una pubblicità.
PPC - Differenza tra PPC e PPM

Differenza tra PPC e PPM

Il PPC e il PPM sono due sistemi di gestione promozionale online. La loro differenza risiede nel metodo di spesa dell'inserzionista. Con il PPC l'inserzionista paga un costo preventivato per ogni click registrato sulle sue pubblicità indipendentemente dalle visualizzazioni necessarie, mentre con il PPM l'inserzionista paga ogni migliaio di visualizzazioni effettuate dalle sue unità pubblicitarie. La scelta del tipo di promozione dipende dalla strategia della campagna comunicativa, dalle finalità e dal tipo di messaggi promozionali. Anche la qualità (grafica e testuale) degli stessi annunci può incidere pesantemente sulla scelta tra PPC e PPM.
Google AdWords - Differenza tra AdWords e AdSense

Differenza tra AdWords e AdSense

AdWords e AdSense sono due strumenti offerti da Google per la compravendita di pubblicità online. AdWords è rivolto agli inserzionisti, cioè coloro che desiderano fare pubblicità, e prevede la possibilità di gestire campagne pubblicitarie con annunci e banner avendo il pieno controllo sul budget e sulla creatività dei contenuti. Google AdSense è invece rivolto a chi gestisce degli spazi pubblici online e desidera metterli a disposizione degli inserzionisti vendendoli. In questo caso Google si propone come intermediario.

Differenza tra marchio e logo

Mentre il logo è la parola che sta per il nome del prodotto o dell'azienda, progettata attentamente per essere identificabile, il marchio è l'elemento grafico che caratterizza una marca, come la conchiglia della Shell o il baffo della Nike.