venerdì 26 aprile 2019
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Home Inglese Pagina 2

Inglese

Some e any - Differenza tra some e any

Differenza tra some e any

Sia some che any corrispondono in italiano a “alcuni”, “un po’ di”, “dei”, “delle” e possono essere usati con i sostantivi numerabili e non numerabili. Tuttavia si usano in maniera differente a seconda che la frase sia affermativa, negativa o interrogativa.
Must e have to - Differenza tra must e have to

Differenza tra must e have to

In italiano vengono tradotti entrambi con il verbo “dovere”, tuttavia in inglese vengono utilizzati in circostanze differenti: nella forma positiva la differenza sta nella provenienza interna o esterna del ‘dovere’. Se sono io che impongo a me stesso qualcosa allora userò must, se invece mi viene imposto da qualcun’altro allora userò have to, anche se il confine è molto sottile.
Say e tell - Differenza fra say e tell

Differenza fra “say” e “tell”

La differenza tra i verbi "To say" e "to tell" è sottile: "to say" è simile a "dire" e si può usare il "to" dopo il verbo. To tell è più simile a "raccontare" e non si usa mai con il "to".
Then e than - Differenza tra then e than

Differenza tra then e than

Then e than sono rispettivamente un'avverbio e una congiunzione inglesi che vengono spesso confuse per la loro assonanza nonostante siano completamente differenti. Then è infatti traducibile con "poi" o "dopo", mentre than è utilizzato nelle comparazioni o nei paragoni ed è traducibile con "di".