venerdì 26 aprile 2019
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Home Economia

Economia

Visa - differenza tra Visa e Master Card

Differenza tra Visa e MasterCard

Non vi sono molte differenze tra Visa e MasterCard; sono infatti due circuiti ben distinti, ma entrambi utilizzati in tutto il mondo come metodi per effettuare i pagamenti di diverse tipologie di beni e servizi e di depositare o prelevare del denaro contante. Essi non sono i veri e propri nomi delle carte di credito, ma piuttosto i nomi di società di carte di credito globale; infatti né Visa né MasterCard emettono di per sé carte di credito, ma solo tramite gli istituti di credito ai quali si appoggia, ossia le varie banche e attraverso delle convenzioni con gli esercenti di tutto il mondo.
Debito pubblico - Differenza tra deficit e debito pubblico

Differenza tra deficit e debito pubblico

Il deficit e il debito pubblico sono due indicatori estremamente importanti nell'economia di un paese, nonché strettamente correlati (all'aumentare del deficit, aumenta il debito pubblico). Infatti se il deficit pubblico rappresenta un rapporto negativo tra le spese effettuate e le entrate collezionate (disavanzo passivo), il debito pubblico è l'ammontare dei debiti che un paese ha contratto nella sua storia verso creditori che possono essere persone, enti, imprese o altri paesi.

Differenza tra bonifico e giroconto

La differenza tra bonifico e giroconto è che un termine è inclusivo dell’altro, ovvero il giroconto è un bonifico tra due conti in cui vi è almeno un intestatario in comune.
Prestito - Differenza tra mutuo e prestito

Differenza tra mutuo e prestito

Il mutuo e il prestito sono due forme di finanziamento, in cui una parte cede una certa somma di denaro ad un’altra e quest’ultima si impegna a restituire tale somma, compresi gli interessi. Il mutuo solitamente è finalizzato all’acquisto di una casa, perciò viene richiesto per somme ingenti e per periodi di tempo molto lunghi. Invece, il prestito ha importi inferiori rispetto al mutuo e viene concesso per periodi di tempo più limitati.
Azione - Differenza tra azione e quota

Differenza tra azioni e quote

Sia le azioni che le quote sono rappresentative del patrimonio sociale di una società, ma le azioni sono dei titoli che rappresentano una quota del capitale sociale di una società (S.p.a.) e danno diritto a diventare socio della stessa; inoltre le azioni circolano con le modalità proprie dei titoli di credito. Si parla invece di quote nelle S.r.l., in cui il capitale sociale non può essere suddiviso in azioni; le quote possono essere anche di diverso ammontare e sono trasferibili in base alle regole generali sulla trasmissione dei crediti.

Differenza tra finanziamento e leasing

Il finanziamento è un prestito di denaro, che viene concesso da una banca o istituto finanziario ad un privato o una società per far pronte ai propri bisogni; tale prestito viene poi rimborsato attraverso il pagamento mensile o annuale di una serie di rate. Il leasing è una forma particolare di finanziamento, che consiste in una sorta di "contratto d'affitto", in quanto una società di leasing acquista un bene al posto tuo, che è possibile utilizzare, ma diviene di proprietà solamente al termine del pagamento di tutte le rate, ovvero del canone leasing.
Azione - Differenza tra azione e obbligazione

Differenza tra azioni e obbligazioni

Le azioni e le obbligazioni sono due diverse tipologie di investimenti: acquistando delle azioni si diventa titolari di quote che rappresentano parti del capitale sociale e si partecipa così sia agli utili che alle perdite della società. Acquistando un’obbligazione, invece, si presta del capitale ad una società per un periodo di tempo determinato, durante il quale vengono percepiti degli interessi. Dunque l'acquisto di un’azione, a fronte di rendimenti potenzialmente maggiori, è generalmente più rischiosa di un’obbligazione, in quanto il suo valore è maggiormente legato all’andamento economico ed alle prospettive di crescita della società emittente e, quindi, soggetto a maggiori oscillazioni.
Ratei e risconti - Differenza tra ratei e risconti

Differenza tra ratei e risconti

Ratei e risconti sono voci presenti nel bilancio di un’impresa tra le quali ci sono profonde differenze. I ratei sono quote di entrate o di uscite future, relative a rendite e spese già maturate, che avranno la loro manifestazione numeraria nell’esercizio seguente. I risconti sono quote di costi o di ricavi non ancora maturati che hanno già avuto la loro manifestazione numeraria.
TFR e TFS - Differenza tra TFR e TFS

Differenza tra TFS e TFR

La differenza sostanziale tra il TFS e il TFR è che il primo spetta a quei lavoratori della pubblica amministrazione che, al 31 dicembre del 2000, erano inquadrati con contratto a tempo indeterminato; mentre il trattamento di fine rapporto spetta a tutti i lavoratori dipendenti che non rientrano nella categoria appena citata. Cambia inoltre il calcolo del compenso riconosciuto.
Ferrero SPA

Differenza tra SPA e SRL

Sia le SPA che le SRL sono società di capitali con respondabilità limitata dei soci. Nelle SPA (Società Per Azioni) i soci rispondono limitatamente alle azioni acquistate mentre nella SRL (Società a Responsabilità Limitata) il capitale sociale non è ripartito in azioni, ma in quote.