Category: Cultura Generale

Differenza tra invidia e gelosia

Invidia e gelosia sono due sentimenti generalmente considerati negativi e che, anche se diversi, possono essere legati.
Si prova invidia quando si è infastiditi dal desiderio di possedere gli oggetti, le relazioni o le posizioni di qualcun altro, che siano meritati o meno.
Si prova, invece, gelosia quando la perdita o la sensazione di perdita non per forza reale del possesso di qualcosa, sia questa un oggetto o una relazione, genera inquietudine, rabbia o semplicemente fastidio.

Differenza tra Ettore e Achille

Ettore e Achille sono due eroi greci, protagonisti dell’Iliade di Omero, entrambi grandissimi guerrieri, ma molto differenti tra loro nel carattere: Ettore è coraggioso, generoso, riflessivo, responsabile e pronto a fare qualunque cosa per la patria nonché pervaso da emozioni e comportamenti umani; Achille, forte della sua conoscenza e della sua natura da semidio, è orgoglioso, impulsivo, irritabile, combatte per conquistare il proprio orgoglio e rimanere un eroe eterno; il primo affronta il suo destino con risolutezza e il secondo con furia.
Achille ucciderà Ettore sotto le mura di Troia in uno scontro epico, mosso dalla rabbia per l’uccisione di Patroclo, suo compagno, per mano dello stesso Troiano.

Differenza tra quarantena e isolamento

Quarantena e isolamento sono termini strettamente collegati in quanto se l’isolamento è una limitazione dei contatti con il resto delle persone, la quarantena è una misura sanitaria di isolamento forzato al fine di contenere, anche solo in via precauzionale, il diffondersi di una malattia.

Differenza tra play e game

Play e game sono due termini inglesi: play è un verbo e significa “giocare”, ma anche “suonare”, mentre game significa “gioco”.
Spesso play e game sono usati come sinonimi e vengono anche utilizzati insieme.

Differenza tra killer e serial killer

Con la parola inglese killer si definisce un assassino, qualcuno che uccide un ltro o altri esseri umani consapevolmente.
Il serial killer è un assassino seriale, dunque quando uccide segue una serie, un rito o un ciclo. Uccide solitamente per motivazioni personali, appagamento, piacere e soddisfazione.