giovedì 17 ottobre 2019
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Coupon OnePlus 5
Home Cultura Generale

Cultura Generale

Netto - Differenza tra netto e lordo

Differenza tra netto e lordo

Il peso netto equivale al peso di una merce, senza tenere conto del peso della tara (cioè della confezione in cui è contenuta). Invece, il peso lordo equivale al peso netto sommato al peso della tara. I termini “netto” e “lordo” vengono utilizzati anche in riferimento allo stipendio: lo stipendio netto è quello effettivamente percepito dal lavoratore a fine mese; al contrario, lo stipendio lordo è lo stipendio a cui non sono state ancora detratte le trattenute fiscali e previdenziali previste dalla legge.
Oro giallo - Differenza tra oro bianco e oro giallo

Differenza tra oro bianco ed oro giallo

L’oro è un metallo presente in natura e allo stato puro è estremamente duttile e malleabile. Proprio a causa della sua malleabilità, l’oro puro è inutilizzabile per la realizzazione di gioielli o di altri oggetti di uso comune, in quanto si deformerebbero e le pietre preziose in essi alloggiate cadrebbero. Per rendere l’oro più usabile, viene legato con altri metalli che ne aumentano la durezza. L’oro giallo è una lega composta da oro, argento e rame. Invece, l’oro bianco è una lega di oro, nichel e palladio. La differenza tra oro bianco e giallo consiste quindi nei tipi di metalli di cui è composta la lega, i quali sono responsabili del colore “giallo” o “bianco” dei gioielli.
Emigrati - Differenza tra emigrati e immigrati

Differenza tra emigrazione e immigrazione

L'emigrazione è il fenomeno che consiste nel lasciare il proprio paese, mentre l'immigrazione consiste, invece, nell'arrivare in un altro paese. Dunque se un italiano va in America, per gli italiani è un emigrato, ma per gli americani è un immigrato.
Impressionismo - Differenza tra Impressionismo e Espressionismo

Differenza tra Espressionismo e Impressionismo

L’Impressionismo è legato alla realtà esteriore; infatti l’artista impressionista si focalizza sull'interazione tra la luce e l’occhio. In questo modo cerca di rappresentare la realtà con una nuova sensibilità, cogliendo solo quegli effetti luminosi e cromatici che rendono piacevole e interessante uno sguardo sul mondo esterno. L’Espressionismo, invece, rifiuta il concetto di una pittura basata sui sensi e sul piacere del senso della vista, spostando la visione dall'occhio all’interiorità più profonda dell’animo umano. L’occhio, secondo l’Espressionismo, è solo un mezzo per giungere all'interno, dove la visione interagisce con la nostra sensibilità psicologica. Un’altra profonda differenza consiste in un atteggiamento positivo nei confronti della vita e dalla ricerca del bello da parte degli impressionisti; infatti i soggetti erano scelti con l’intento di illustrare la gioia di vivere. Totalmente opposto è l’atteggiamento dell’Espressionismo, che ha una componente profondamente drammatica: l’artista espressionista guarda dentro di sé o dentro gli altri per trovare l’angoscia e l’ipocrisia.
Carabinieri

Differenza fra Polizia e Carabinieri

La Polizia di Stato e i Carabinieri si differenziano per storia, organizzazione e funzione. Infatti, mentre la Polizia è un'arma civile che dipende dal Ministero dell'Interno, i Carabinieri sono una forza armata dipendente dal Ministero della Difesa che esercita funzioni civili, ma che può svolgere operazioni all'estero insieme all'esercito.

Differenza tra equinozio e solstizio

I due solstizi, solstizio d'estate e solstizio d'inverno, distano tra loro circa 6 mesi e indicano il giorno in cui sia l’emisfero nord che quello sud della Terra ricevono rispettivamente il minimo e il massimo irraggiamento solare nel corso dell'anno; infatti nel primo caso si hanno il maggior numero d'ore di luce rispetto a quelle di buio e nel secondo caso viceversa. Invece gli equinozi sono i momenti dell'anno che indicano che la durata del dì e della notte sono uguali in tutti i punti del pianete, per cui vi sono 12 ore di luce e 12 di buio.
Camera - Differenza tra Camera e Senato

Differenza tra Camera e Senato

Le due assemblee che compongono il Parlamento hanno i medesimi poteri, ma possiedono anche notevole differenze. Innanzitutto cambia il numero di componenti, 630 alla Camera, 315 al Senato (più i senatori a vita), il modo in cui vengono eletti, l'età degli elettori, infatti per la Camera votano tutti i cittadini maggiorenni, mentre per il Senato bisogna aver compiuto i 25 anni d'età. Anche l'età in cui si può essere eletti è differente: per entrare a far parte della camera bisogna avere almeno 25 anni, invece per divenire senatori almeno 40 anni.

Differenza tra Statuto Albertino e Costituzione della Repubblica

Lo Statuto Albertino è il documento emanato il 4 marzo 1848 da Re Carlo Alberto di Savoia per il Regno di Sardegna per unire l'Italia sotto un unico sistema legislativo. A questo testo seguì la Costituzione della Reubblica, che dal 1° gennaio 1948 divenne la carta di riferimento dell’Italia Unita, emanata dall'Assemblea costituente eletta a suffragio universale maschile nel giugno del 1944.
Proroga - Differenza tra proroga e rinnovo

Differenza tra proroga e rinnovo

La proroga di un contratto consiste essenzialmente nel prolungamento dello stesso, ovvero del rinvio del termine stabilito inizialmente dal contratto; esso si ha ad esempio quando inizialmente il contratto prevede una prestazione lavorativa di 3 mesi, ma successivamente la scadenza viene rimandata di altri 3 mesi, per cui alla fine il contratto di ha durata di 6 mesi. Invece si ha il rinnovo quando si conclude il primo contratto di lavoro, ma e si viene successivamente riassunti attraverso un nuovo contratto lavorativo.

Differenza tra apparato e sistema

Viene detto apparato un insieme di organi anatomicamente collegati tra di loro e che svolgono insieme una determinata funzione (es. apparato digerente, apparato respiratorio). Viene invece definito sistema un insieme di organi che svolgono una funzione comune ma che non sono necessariamente connessi tra loro dal punto di vista anatomico (es. sistema endocrino, sistema immunitario).