Category: Cibi e alimentazione

Differenza tra soba e ramen

Soba e ramen sono due paste giapponesi: i soba sono tagliatelle molto fini dal colore scuro a causa della loro composizione di frumento e grano saraceno. Possono essere consumati in zuppa o a secco, sia caldi che freddi a seconda dei gusti, della regione o della stagione.
I ramen sono spaghettini di frumento che in zuppa di pesce o carne e accompagnati da pezzi di carne e verdura rappresentano un classico piatto giapponese.

Differenza tra crepes e pancake

Crepes e pancake sono due celebri piatti rispettivamente di origine francese e statunitense che condividono molti ingredienti nell’impasto originale, tra cui latte, uova, sale, zucchero e farina.
Le crepes possono essere sia dolci che salate e vengono preparate versando la pastella sun una piastra piatta apposita antiaderente. Stendendola adeguatamente la pastella si asciuga rimanendo molto sottile. Una volta girata le crepes possono essere farcite con creme, confetture, marmellate formaggi e salumi.
I pancake sono principalmente dolci da prima colazione, più piccoli e spessi, con una consistenza spugnosa. Una volta cotti vanno impilati e impiattati: spesso ricoperti da glasse o sciroppi, accompagnano altri cibi dolci o salati.

Differenza tra gelato e sorbetto

Gelato e sorbetto sono probabilmente i due dessert estivi più famosi della cucina italiana. In gelateria è facile trovare nel menu questi due alimenti, in quanto sono entrambi accomunati da freschezza e dolcezza. Tuttavia tra gelato e sorbetto esiste una differenza fondamentale: la materia prima alla base del gelato è il latte, mentre il sorbetto è per lo più composto da frutta, acqua e zucchero.

Differenza tra confettura e marmellata

Le persone solitamente tendono a confondere la marmellata con la confettura, considerandoli sinonimi; in realtà con il termine marmellata si indica un prodotto a base di agrumi (limone, arancia, mandarino, cedro, pompelmo o bergamotto), mentre si parla di confettura quando si vuole indicare un composto fatto con un qualsiasi altro tipo di frutta, o addirittura, in alcune ricette, di verdura.

Differenza tra drenante e diuretico

Le sostanze drenanti favoriscono il processo di raccolta dei liquidi in eccesso presenti nell’organismo, indirizzandoli nei reni, per poi espellerli non soltanto attraverso le urine, ma anche mediante altri meccanismi fisiologici come la sudorazione e la traspirazione. Mentre invece le sostanze diuretiche sono tutte quelle piante, erbe o farmaci che aiutano il corpo ad espellere naturalmente i liquidi in eccesso, incrementando il processo di diuresi, ovvero attraverso le urine.

Differenza tra pasta frolla e pasta sfoglia

La pasta sfoglia e la pasta frolla rappresentano gli impasti di base per la preparazione di molti dolci e non solo. In particolare la pasta frolla viene utilizzata principalmente per preparare crostate e biscotti,avendo una piacevole consistenza friabile e un sapore dolce.
Nell’impasto sono presenti anche le uova che non vengono utilizzate per fare la pasta sfoglia; quest’ultima non presenta nemmeno zucchero: infatti viene utilizzata sia per le preparazioni salate, che per quelle dolci, ma contiene una maggiore quantità di burro e con la sua struttura stratificata presenta una consistenza più sfogliata e friabile adatta sia a preparazione di piatti dolci che di piatti salati.

Differenza tra DOP e DOC

Le sigle DOP e DOC vengono spesso confuse tra loro in quanto entrambe stanno ad indicare la certificazione di autenticità di prodotti che hanno origine in un’area geografica italiana ben definita, ma se DOP si riferisce più genericamente a prodotti agroalimentari, DOC si riferisce in particolare ai vini italiani.

Differenza tra pasta e pasta integrale

La pasta e la pasta integrale sono due dei principali alimenti di origine vegetale della cucina italiana. Vi sono diverse tipologie di pasta, che si differenziano a seconda del processo di lavorazione e della loro componente nutrizionale; la pasta classica, a base di farina di semola è composta dalla parte più interna del cereale e viene setacciata e macinata più volte, per questo motivo però risulta più povera di vitamine e minerali, mentre invece la pasta integrale, essendo prodotta dalla macinazione dell’intera pianta di frumento, conserva tutte le sue componenti nutritive e in particolar modo grazie alla sua ricchezza di fibre favorisce una corretta attività intestinale.

Differenza tra centrifuga e frullatore

La centrifuga è un apparecchio che permette di ricavare il succo da frutta e verdura, separandolo dalla polpa e dalla buccia; il succo è pertanto chiamato centrifugato ed è particolarmente adatto per combinare in questo modo diversi frutti od ortaggi. Il frullatore invece serve per frullare l’intero frutto: infatti rispetto al succo ottenuto con la centrifuga, il frullato mantiene al suo interno anche la polpa risultando così più ricco di fibre, utili per il buon funzionamento dell’intestino. Per questo motivo i frullati saziano molto di più rispetto ai succhi ottenuti con la centrifuga.

Differenza tra pasta sfoglia e pasta brisè

La pasta sfoglia e la pasta brisèe sono due tipici impasti base per torte dolci e salate.
La pasta brisèe è un impasto tipico della pasticceria francese, utilizzato non solo per la preparazione di dolci, ma anche di torte salate. Si distingue dalla pasta sfoglia perché non contiene le uova: infatti anche se all’apparenza sono molto simili, risulta più leggera e croccante e inoltre la sua ricetta è molto di più semplice e veloce. La preparazione della pasta sfoglia invece è molto più lunga ed elaborata. Richiede numerosi passaggi ben precisi, ma anch’essa è adatta sia per le ricette salate, che per quelle dolci.